Che differenza c’è tra Inghilterra e Gran Bretagna

Che differenza c'è tra Inghilterra e Gran Bretagna? Questa è la domanda che si pongono coloro che sono affascinati dal mondo anglosassone e desiderano saperne di più

Che differenza c’è tra Inghilterra e Gran Bretagna? Questa domanda è ricorrente e spesso non si riesce a trovare una risposta. La differenza è essenzialmente geografica e culturale, l’ Inghilterra costituisce una regione della Gran Bretagna, composta dunque da quest’ultima, dalla Scozia, Galles ed Irlanda del Nord. La nazione dunque è l’insieme di più territori, accomunati dalla presenza dell’amministrazione centrale relativa alla corona inglese, con a capo la Regina Elisabetta II. Dal punto di vista politico la Gran Bretagna è una monarchia costituzionale, con un Parlamento composto da due camere, una eletta dai cittadini e una composta dai notabili.

Il territorio inglese viene colonizzato per la prima volta nell’epoca romana, la città di Londra, secondo gli storici, viene fondata proprio in quel periodo. La prima delimitazione dei confini tra Inghilterra e Scozia viene effettuata attraverso il celebre Vallo di Adriano , una fortificazione in pietra, ancora presente e visitabile, dichiarata patrimonio dell’umanità da parte dell’Unesco, con la funzione di dividere l’isola in due parti, onde bloccare l’ondata di invasione dei barbari, insediati maggiormente nella zona nord.

La denominazione corretta della Gran Bretagna è appunto Regno Unito di Gran Bretagna ed Irlanda del Nord. La storia inglese è caratterizzata da una continua spinta verso l’estensione esterna e la colonizzazione. La voglia di prendere il mare per raggiungere ed annettere nuovi territori spinge i navigatori ad allontanarsi sempre più dai luoghi di partenza. Proprio la prosperità di questi luoghi, ed il conseguente attuale benessere economico nasce sicuramente dalla spregiudicata politica espansionistica del passato. Epiche le battaglie sul mare che hanno consacrato la leggenda dei condottieri del tempo, come ad esempio dell’Ammiraglio Nelson.

Quando si parla di differenze tra Inghilterra e Gran Bretagna si pone l’accento anche sulle differenziazioni culturali. L’ Inghilterra rispetto alle altre aree geografiche, avendo una storia più antica, affascina maggiormente i visitatori. Non si tratta solamente di semplici turisti ma anche di coloro che decidono di studiarvi, grazie alla presenza di celebri università, quali ad esempio Oxford o Cambridge, e altre scuole di specializzazione in cui approfondire lo studio della lingua inglese, idioma indispensabile per lavorare e viaggiare nel mondo.

Che differenza c’è tra Inghilterra e Gran Bretagna