Cosa fare a Natale e Capodanno a Berlino

Tra mercatini di Natale e il Capodanno più grande del mondo, durante le feste Berlino si trasforma in un mondo magico

Tra le capitali europee più belle e più amate, durante il Natale Berlino diventa ancora più magica. Ma cosa si può fare in città, se si decide di visitarla nel periodo delle feste?

Come nella stragrande maggioranza delle città d’Europa, anche a Berlino vanno scena i Mercatini di Natale. Avvolta dalle luci, dalle musiche e dai colori, si trasforma in una piccola fiaba. Per ammirare le bancarelle, si va tra le chiese Deutscher Dom e Französischer Dom: qui, fino al 31 dicembre, è allestito il Mercatino del Gendarmenmarkt.

Si chiude invece il 29 il Berliner Weihnachtsmarkt, nei pressi di Alexanderplatz e del Municipio Rathaus (con un’offerta speciale il mercoledì, giorno della famiglia, con ingresso gratuito e prezzi ridotti per le giostre). Infine, sino a Santo Stefano è possibile visitare il Mercatino del Schloss Charlottenburg, nel parco del castello.

Natale Berlino

Non ci sono però solamente i mercatini, a Berlino. Fino al 6 gennaio è possibile visitare il suo splendido Giardino Botanico che, reduce dal successo del Christmas Garden dello scorso anno, ha deciso di replicare l’esperienza. Un sentiero lungo due chilometri è illuminato da oltre un milione e mezzo di punti luce ottenuti da fonte rinnovabili: un vero e proprio Campo di Luci, che trasforma il giardino in una straordinaria favola. Ma non solo: qui ci sono l’Albero dei Desideri su cui appendere le proprie letterine, il Ristorante Santa Claus, una pista di ghiaccio grande 300 metri quadrati.

Cosa fare a Natale e Capodanno a Berlino

Se invece si scegliesse di trascorrere a Berlino il Capodanno, il luogo perfetto per cui unirsi ai festeggiamenti dei berlinesi è la Porta di Brandeburgo dove si dice vada in scena il Capodanno più grande del mondo. Dalla Porta alla Siegessäul (la Colonna della Vittoria), per due chilometri vengono allestiti stand gastronomici e vanno in scena spettacoli musicali e artistici, trasformando la zona in una straordinaria discoteca open air.

L’importante è muoversi con largo anticipo: molte degli ingressi all’area vengono chiusi per le 22.30. In alternativa, si può scegliere di vivere la serata più magica dell’anno nelle altre piazze della città, tra musica e birra. Anche se, con la Porta di Brandeburgo, niente regge il paragone.

Cosa fare a Natale e Capodanno a Berlino