In treno a vapore verso il Monte Generoso, a due passi da Como

Per tornare indietro in un'altra epoca, basta un treno a vapore: ecco l'incredibile esperienza che si può fare nei pressi di Como

Se volete vivere un’esperienza che vi riporti indietro nel tempo, il tour del Monte Generoso a bordo del treno a vapore potrebbe essere l’idea giusta.

Nel 1890, in Svizzera, venne costruita la rete ferroviaria che, dalle pendici del Monte Generoso, porta fino alla sua vetta. A portarla in vita fu il medico ticinese Carlo Pasta, proprietario del primo albergo sito sulla cima della montagna, che necessitava di un collegamento con la valle.

Il tracciato divenne ben presto un’attrazione turistica, ma nel periodo della Grande Guerra rischiò di scomparire. La necessità di reperire ogni tipo di materia prima portò alla chiusura della ferrovia che sale sulla cima della montagna, e il suo proprietario pensò di vendere il ferro che ne avrebbe potuto recuperare.

Ma qualcuno decise che sarebbe stato un imperdonabile errore rinunciare allo splendido percorso panoramico sulle tortuose strade del Monte Generoso. E così, nel 1941, Gottlieb Duttweiler, fondatore della Migros, acquistò la ferrovia e la rimise in sesto.

Stazione di Monte Generoso

Ancora oggi la rete ferroviaria, che nel frattempo è stata ampliata e modernizzata, è attiva e trasporta ogni anno migliaia turisti. E se qualcuno volesse provare un’esperienza che gli permetta di fare un tuffo nel passato? Semplice: è possibile salire a bordo di uno di quei famosi treni a vapore di fine ‘800 e ammirare il panorama mozzafiato che si scorge durante tutto il tragitto.

Periodicamente partono delle carrozze speciali, trainate da una delle più vecchie locomotive a vapore presenti in Svizzera. Il percorso si snoda da Capolago, piccolo quartiere di Mendrisio sulle rive del Lago di Lugano, alla vetta del Monte Generoso, dopo un viaggio di circa 40 minuti che permette ai turisti di godere di uno scorcio meraviglioso delle Alpi svizzere.

E poi, in attesa della partenza per tornare a casa, la montagna offre numerose opportunità. Ci sono escursioni adatte sia a chi vuole cimentarsi in percorsi più difficili, sia per chi invece desidera solamente fare una passeggiata nella natura. Non può mancare infine una pausa gastronomica, alla scoperta di alcune delle prelibatezze locali.

Prima di ripartire, un’ultima occhiata al panorama che si presenta davanti ai nostri occhi: la regione dei laghi, le montagne e la pianura padana, che si estende a perdita d’occhio.

Le prossime partenze del treno a vapore sono previste per il 14 e il 28 luglio, l’11 e l 25 agosto 2019.

Monte Generoso in treno a vapore

In treno a vapore verso il Monte Generoso, a due passi da Como