Alla scoperta di Blautopf, uno dei borghi più pittoreschi della Germania

Un luogo che sembra uscito da un libro delle favole

La Germania è tra i paesi più visitati in Europa. Dalle grandi città piene di monumenti ai castelli e borghi medievali, tante sono le bellezze che offre ai suoi turisti, passando attraverso un territorio fatto di laghi, montagne, fiumi e colline.

Sulle Alpi Sveve, nel Baden-Wurttemberg, si trova Blaubeuren, una deliziosa e pittoresca cittadina circondata da catene montuose e con un bellissimo lago azzurro che sembra uscito da un libro delle fiabe: il lago Blautopf.

Così bello da sembrare irreale, il romantico lago Blautopf -che tradotto significa “pentola blu”- è circondato da un bosco verde e da una natura incontaminata e lussureggiate. Sul suo specchio si riflette il campanile di un monastero benedettino, in stile tardo Gotico, e un vecchio mulino ad acqua con una casetta bianca con il tetto spiovente e le pareti a graticcio.

blautopf

Blautopf, in realtà, altro non è che il punto finale di un sistema di grotte sotterranee, ampiamente ramificato, nel paesaggio carsico della Germania. Quando piove, l’acqua viene incanalata nelle grotte: qui defluisce formando il fiume Blau e infine sfocia nel Danubio. Quando ritorna in superficie, carica di nanoparticelle di calcare, l’acqua assume quella meravigliosa tonalità turchese grazie alla dispersione di Rayleigh, il fenomeno che rende il cielo blu.

La sua profondità, circa 22 metri, rende le acque di un azzurro intenso che, insieme alla luce che penetra dagli alberi, rendono l’atmosfera davvero magica.

Tra le tante fiabe e leggende narrate nel corso dei secoli, ce ne è una che racconta la storia di una bellissima sirena che, dopo la morte del figlio, non fu più in grado di ridere e poteva sopportare soltanto i bambini nati morti. Secondo la leggenda, il marito, il re del Mar Nero, rispose a questa situazione bandendola da Blautopf. Fu quando riuscì a ridere per cinque volte che la maledizione dei morti viventi si spezzò.

La posizione di Blautopf e il colore delle sue acque, ne fanno una delle destinazioni più popolari e visitate delle Alpi Sveve. Tuttavia, nonostante la bellezza, è meglio non immergersi e godere soltanto della vista dalla superficie, poiché le immersioni in questa zona sono davvero pericolose.

blautopf

 

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Alla scoperta di Blautopf, uno dei borghi più pittoreschi della ...