Le 10 attrazioni gratuite da non perdere in Italia secondo TripAdvisor

Molti edifici e monumenti del Belpaese sono visitabili da tutti, senza tirare fuori un centesimo

Tripadvisor ci svela quali sono le dieci attrazioni incantevoli, ma soprattutto gratuite che un turista proprio non può perdere in Italia.

Prima fra tutte ecco la Basilica di San Pietro della Città Eterna, luogo di culto per credenti e non. Con il suo magnifico colonnato di Bernini è uno dei luoghi in assoluto più visitati del mondo.

Subito a seguire l’imponente Duomo di Milano che sorge sulla Basilica di Santa Maria Maggiore, la cui costruzione risale circa al 1386. La famosissima Madonnina, simbolo della città, venne aggiunta solo nel 1774.

Terzo posto per il Pantheon di Roma: edificio più antico della Capitale. Costruito nel 125 d.C. fu il monumento che diede l’ispirazione a Michelangelo per l’incantevole Cupola della Basilica di San Pietro. Segue in classifica, la Toscana con Piazzale Michelangelo a Firenze: luogo affascinante ed interamente dedicato allo scultore; vi troverete dinanzi al celeberrimo David ma anche alle allegorie della Cappella di San Lorenzo dè Medici.

Proseguendo nella top 10 ecco l’incantevole Venezia, con il suo Canal Grande. Tramite i suoi vaporetti potete giungere senza problemi dalla stazione direttamente fino alla splendida Piazza San Marco. Città dell’amore per eccellenza è un luogo da non perdere in qualsiasi stagione dell’anno.

Al sesto posto la Basilica del noto Santo di Assisi in Umbria: S.Francesco. Dichiarata Patrimonio dell’Umanità contiene opere d’eccellenza di artisti quali Simone Martini, Cimabue e Giotto. Torniamo nuovamente a Venezia per Piazza San Marco, cuore della città, non a caso definita la più bella piazza del mondo,
che detiene il settimo podio.

Scenderemo poi in Puglia dove i Trulli di Alberobello sono all’ ottavo posto. Costruzioni in pietra dalla bellezza sconvolgente, hanno una rara incastonatura architettonica che ha fatto sì che venissero anch’esse riconosciute nel 1996 Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’Unesco.

Penultima tappa da non perdere è Piazza del Campo a Siena, conosciuta per il famoso Palio, dove prima si tenevano giochi e mercato cittadino. Last, but non least, la Basilica di Santo Stefano a Bologna: un complesso di edifici sacri, conosciuta anche come “Sette Chiese”. Presenta al suo interno preziose opere paleocristiane: un luogo che, oltre alla bellezza, regala molto in campo storico. In Italia dunque, molte attrazioni suggestive da visitare che hanno in più il pregio di essere gratuite.

Le 10 attrazioni gratuite da non perdere in Italia secondo TripAd...