Italia segreta: i tesori nascosti svelati dal Touring Club Italiano

Un viaggio attraverso l'Italia meno conosciuta

Palazzi, ville, castelli, edifici religiosi, musei, collezioni e aree archeologiche: 46 beni raccontati dal Touring Club Italiano in brevi saggi d’autore e illustrati da centinaia di fotografie per un nuovo sorprendente viaggio attraverso l’Italia

Cripta del peccato originale a Matera
Poco distante da Matera si trova uno dei luoghi più suggestivi del Sud Italia: la Cripta del Peccato Originale. In una cavità rocciosa a strapiombo sulla rupe sono state dipinte alcune scene dell’antico e del nuovo testamento in un ciclo affrescato risalente al IX sec. d.C. La grotta fu usata come ricovero per le greggi, ora la Cripta è una delle tappe imperdibili nella visita alla Città dei Sassi.

Castello Alfonsino, Brindisi
Detto anche Castel Rosso o Castello di Mare è una complessa opera fortificata costruita sull’isola di Sant’Andrea, all’imboccatura del porto esterno, Caratteristico è il suo piccolo porto interno.

Abbazia di Santa Maria in Lucedio, Trino (Vercelli)
Del complesso abbaziale si è conservato il campanile a pianta ottagonale, realizzato su di una preesistente base quadrata, in stile gotico lombardo.

Fattoria di Celle a Santomato (Pistoia)
Giuliano Gori ha aperto al pubblico la collezione di sedici installazioni che sono collocate nel giardino di Villa Celle. In foto Grande ferro Celle di Alberto Burri.

Castello normanno di Paternò (Catania)
Si tratta in realtà soltanto della torre principale, detta anche "dongione", di un complesso fortilizio che un tempo dominava. L’edificio è a pianta rettangolare su tre livelli e raggiunge un’altezza di 34 m. Particolarmente interessante e gradevole l’effetto cromatico che si crea tra il colore scuro delle murature e le cornici delle aperture in calcare bianco.

Chiesa di San Floriano a Egna (Bolzano)
Si trova a poche centinaia di metri dalla frazione di Laghetti. La chiesetta di San Floriano riveste una grande importanza per la Bassa Atesina sia dal punto di vista storico-artistico sia da quello pastorale.

Abbazia di San Benedetto al Subasio, Assisi (Perugia)
L’antichissima Abbazia è nascosta nel folto dei boschi del Monte Subasio, sotto la chiesa si apre la cripta romanica. Dopo il terremoto del 1997, l’abbazia è stata chiusa ed è tuttora in corso la ristrutturazione.

Oratorio della Confraternita dei Disciplinati di San Francesco (Perugia)
Il vestibolo ha una volta interamente rivestita di stucchi. Tali decorazioni rappresentano scene della vita di Cristo e putti che presentano oggetti simbolicamente legati alla passione di Cristo.

Corte dei Francesi, Maglie (Otranto)
Si tratta di un antico laboratorio per la conceria delle pelli, che ha mantenuto le sue caratteristiche originali ma è stato riadattato a dimora di charme. Da vedere le sale interne e il cortile cinquecentesco.

Italia segreta: i tesori nascosti svelati dal Touring Club Italia...