Barefooting: i luoghi migliori dove camminare scalzi

Il barefooting è un'attività dove il poter camminare scalzi porta a un naturale rilassamento. Vi consigliamo quattro località da scoprire a piedi nudi!

Il barefooting alla scoperta di luoghi dove camminare scalzi è un’abitudine ormai molto diffusa nel mondo e che ha conosciuto un grande successo soprattutto negli ultimi anni. Questa pratica è nata in Nuova Zelanda e si basa su una filosofia semplice: riappropriarsi degli spazi naturali, del terreno sotto le proprie piante, avere un contatto diretto con il suolo. Recenti studi universitari hanno dimostrato che il barefooting è un’abitudine benefica per il corpo e che può essere facilmente praticata da tutti. Ecco una selezione delle migliori località italiane dove potrete camminare a piedi nudi.

A volte trovare un luogo dove è possibile correre scalzi non è semplice, dato che tra asfalto, mezzi e traffico i motivi di pericolo per i propri piedi sono numerosi. In Italia sono comunque presenti alcuni luoghi dove è possibile praticare in tutta tranquillità il barefooting, pratica che ha effetti benefici su tutto il corpo. Recenti studi dell’Università californiana di Irvine hanno infatti dimostrato che la locomozione a piedi nudi migliora la circolazione corporea, migliora la qualità del sonno e porta una serie di vantaggi ai muscoli del piede, al tallone e a tutta la fascia plantare. Insomma, camminare scalzi fa solo bene al nostro corpo!

Tra i luoghi italiani dove è possibile praticare il barefooting c’è Aqualandia, un parco acquatico a tema di Lido di Jesolo, in provincia di Venezia. Qui si trova Shark Bay, una piscina che riproduce le condizioni dei Caraibi, che con la sua sabbia vi farà venire voglia di camminare a piedi nudi. Potrete togliervi le scarpe anche all’Agriturismo Montebelli di Caldana, in provincia di Grosseto, camminando all’interno del Labirinto, un luogo di meditazione e di contemplazione del silenzio, rigorosamente a piedi nudi.

Se amante il barefooting non potete mancare la Masseria La Scalella a Manduria, in provincia di Taranto. Si tratta di un luogo affacciato sulla splendida campagna del Salento, su splendidi vigneti che potrete testare direttamente camminando a piedi nudi sulla terra dove crescono le piante. Infine, chi cerca un luogo dove camminare scalzo potrà rivolgersi verso il resort La Francesca di Bonassola, in provincia della Spezia. Lo splendido paesaggio delle Cinque Terre consente di tastare la sabbia delle spiagge presenti, con i suoi sassolini in mezzo ai pini marittimi, in un’atmosfera di grande relax.

Barefooting: i luoghi migliori dove camminare scalzi