Tra palafitte e preistoria: escursioni alternative in Trentino

Una regione che vanta zone palafitticole e musei con reperti del Tardo Neolitico

Tra palafitte e preistoria, le escursioni alternative in Trentino sono un’opportunità da non perdere per chi desidera unire alla contemplazione della natura l’osservazione delle più antiche tracce della presenza umana.

In questa regione, nota per le stazioni sciistiche e per i percorsi di trekking, vi sono siti preistorici e musei che permettono di viaggiare nel tempo fino al terzo millennio a.C., l’età del Tardo Neolitico. E’ interessante scoprire, attraverso gli indizi arrivati fino a noi, come gli uomini primitivi costruivano le abitazioni e organizzavano la vita quotidiana praticando agricoltura e pastorizia.

Nella metà del ‘900 è stato scoperto un villaggio in corrispondenza di quello che fu l’alveo di un lago glaciale, il Carera, in un’area naturale protetta, detta Biotopo Fiavé (TN). Questa zona è ricca di specie vegetali e di uccelli rari. La rilevanza di questo sito archeologico ha permesso che l’Unesco lo dichiarasse addirittura Patrimonio dell’umanità.

Palafitte_Biotopo_di_Fiave-w

Qui sono state individuate tre zone di insediamenti riferibili a periodi che vanno dal Tardo Neolitico all’età del Bronzo Medio (1400 a.C.) fino a quella del Bronzo Recente (1300 – 1100 a.C.). Questo sito è una meta ideale per escursioni alternative e per godersi l’avventura in Trentino, tra palafitte, preistoria e natura.

sentiero-biotopo_Fiave-w

La visita del Biotopo Fiavé non è completa se non include quella del Museo delle Palafitte, ivi situato e dedicato ai resti trovati proprio nel Biotopo. Esso è dislocato su due piani. In basso ci sono video e tabelloni descrittivi del sito e delle sette fasi degli insediamenti, con un’esposizione dei reperti corrispondenti a ciascuna fase.

museo-palafitte-lago-ledro

Al piano superiore è stato allestito un itinerario che, con cartelloni, filmati e oggetti che hanno attraversato tutte le ere geologiche, ricostruisce la vita nelle palafitte. Il percorso si conclude con una rassegna dei reperti ripartiti in base all’impiego per agricoltura, cucina, tessitura e così via.

lago_legro_museo_palafitte

Palafitte, preistoria e natura sono presenti anche sulle rive del Lago di Ledro, tra il Lago di Garda e la Valle del Chiese. In questo luogo straordinario si possono unire delle attività alternative alle escursioni e ai bagni. Per esempio quelle organizzate dalla direzione del museo che si svolgono direttamente sulla sponda orientale del lago in Trentino: attività archeologiche, didattiche e teatrali.

lago-ledro-trentino

Tra palafitte e preistoria: escursioni alternative in Trentino