Le più belle spiagge di Formentera

L'isola è conosciuta anche come l'ultimo paradiso del Mediterraneo. Tra vita mondana, spiagge da favola e natura incontaminata

Formentera è una delle mete più ambite dai turisti italiani. E’ una piccola isola dell’arcipelago delle Baleari, poco distante dalla costa Est della Spagna.

Formentera è conosciuta come l’ultimo paradiso del Mediterraneo, per aver saputo coniugare il turismo e la protezione dell’ambiente. Da un lato spiagge stupende, dall’altro tante opportunità di divertirsi. Formentera è, infatti, una delle mete più ambite dai vip e dagli amanti della vita mondana, dove ogni anno vengono regolarmente avvistati personaggi dello spettacolo.

L’isola, comunque, al di là di quanto si possa erroneamente credere, non offre solo splendide spiagge e locali in cui divertirsi. Da un punto di vista naturalistico è un luogo magnifico. Il Comune ha predisposto 20 itinerari che i turisti possono percorrere a piedi o in bicicletta per conoscere le più belle località dell’isola, che è stata dichiarata Riserva Naturale e Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco.

Le spiagge più belle
Tra le più famose: Cala Saona, Platja de Migjorn, Es Pujols, Cala en baster, Migjorn e Cala Savina. in tutte è possibile praticare anche il naturismo. Altro luogo che va assolutamente visitato sono le saline. Durante il processo di cristallizzazione le pozze assumono un caratteristico colore roseo. Infine, meritano una visita anche i fari. La Mola è il più antico e il più alto. Sorge su una scogliera di 120 metri e ammirare l’alba e il tramonto da questo punto è uno spettacolo unico.

Locali a Formentera
A Formentera c’è una sola discoteca, lo Xueno, ed è situata nel pieno centro di Es Pujols. Per chi ama ballare ci sono numerosi chiringuito e disco-bar in cui passare tutta la notte al ritmo di musica. I chiringuitos sono dei caratteristici bar direttamente sul mare che, al tramonto, si trasformano in piccole discoteche all’aperto. L’aperitivo a Formentera è famoso in tutto il mondo. Tra i locali più conosciuti ci sono il Blu Bar, il Bananas&Co, il NerOpaco e il Pirata.

Come muoversi
L’isola non si gira facilmente a piedi, è opportuno noleggiare un motorino o un’auto. E’ possibile anche noleggiare una bicicletta, in questo modo potrete visitare al meglio ogni luogo. Se preferite muovervi in autobus sappiate che le linee funzionano molto bene e sono intensificate nel periodo estivo. Tuttavia funzionano solo dalle 7,25 alle 20,10.

Come arrivare
L’aeroporto più vicino è quello di Ibiza. Numerose compagnie aeree low-cost collegano l’isola con l’Italia. Da Ibizia è sufficiente prendere un traghetto o un aliscafo.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Le più belle spiagge di Formentera