Sciare sulle Dolomiti: piste e impianti vicino alle Tre Cime di Lavaredo

Vero e proprio paradiso per lo sci (anche di fondo), e Tre Cime di Lavaredo fanno da sfondo a piste straordinarie

Sono le più famose cime delle Dolomiti, le Tre Cime di Lavaredo. E sono annoverate tra le meraviglie naturali più famose nel mondo dell’alpinismo.

Ma dove si va a sciare, per viverle e per ammirarle? Parte di un sito che è Patrimonio dell’Umanità UNESCO, il parco naturale Tre Cime è un comprensorio sciistico pluripremiato che – durante l’estate – diventa il luogo prediletto dagli escursionisti. Coi suoi 110 km di piste su cinque montagne, il comprensorio accoglie per la stagione 2018/2019 una nuova seggiovia, chiamata a sostituire (dopo quarant’anni d’onorato servizio) la storica seggiovia biposto “Mittelstation”.

Sciare sulle Dolomiti

Coi suoi sedili riscaldati e le sue cupole protettive, la seggiovia – studiata per agevolare anche la salita dei bambini – condurrà ad un comprensorio sciistico in costante espansione. Due saranno infatti le nuove piste su cui ci si potrà cimentare: una variante più semplice della pista nera Kristlerhang e una nuova discesa a valle presso l’area sciistica Croda Rossa in direzione Signaue. Mentre, sempre presso Croda Rossa, per le famiglie verrà inaugurata una nuova Family Funslope (un’altra aprirà invece sulla montagna sciistica di Monte Elmo), con un mix straordinario di tunnel di neve, onde, curve ripide e ponti.

Ma, l’area delle Tre Cime/3 Zinnen in Alta Pusteria è anche la prima Regione in Italia per chi pratica sci di fondo. Qui, 200 km di piste ottimamente preparate e collegate tra loro offrono un’esperienza unica nel Paese. Sempre innevate e con diversi livelli di difficoltà, sono tutte accessibili con un unico pass: da Dobbiaco partono piste impegnative, talune illuminate e utilizzate da team sportivi per i loro allenamenti, o suggestivi circuiti che permettono di fare il giro completo del lago. O, ancora, circuiti ad anello con spettacolari viste sulle Tre Cime di Lavaredo, e percorsi adatti anche ai più piccoli.

Sul fronte degli impianti, sono ben 32 gli impianti di risalita che servono il comprensorio sciistico Tre Cime /3 Zinnen Dolomiti e che sono al servizio dell’area M. Elmo – Orto del Toro – Croda Rossa, del Monte Baranci, del Waldheim, della Ski Area Val Comelico, di Dobbiaco Rienza, dell’Ausserprags e del Passo Monte Croce. Di queste, la più famosa è la zona dei Prati di Croda Rossa a Sesto, un vero e proprio paradiso per le famiglie che ospita persino le renne di Finlandia.

Sciare sulle Dolomiti: piste e impianti vicino alle Tre Cime di L...