Sagre a settembre 2016 in Umbria

Le sagre a settembre in Umbria sono le occasioni perfette per scoprire le specialità gastronomiche e culturali della regione. Ecco le migliori manifestazioni umbre

Le sagre a settembre in Umbria sono una delle attrazioni migliori per soddisfare i gusti e le curiosità di quanti hanno programmato un viaggio nel cuore dell’Italia nelle prossime settimane. La destinazione umbra, che ha recentemente avuto il premio di regione del Bel Paese dove si si vive meglio, ospiterà infatti numerose manifestazioni da qui a pochi giorni, in paesaggi magnifici immersi tra uliveti e tante vigne. Sarà l’occasione perfetta per scoprire il territorio dell’Umbria e le sue tradizioni, in una stagione ancora ideale per il clima caldo e comunque lontano dal caldo sole estivo. Le sagre umbre consentono a curiosi e turisti di ammirare gli oggetti dell’artigianato locale, conoscere il folklore e i costumi tipici, tra i più caratteristici di tutta l’Italia, e far vivere qualche serata diversa a chi è alla ricerca di nuovi eventi. Le manifestazioni umbre nel mese settembrino cominceranno con Tutti In Festa, organizzata dal 26 agosto fino al 4 settembre nel paese di Bettona, in provincia di Perugia. Esibizioni di liscio che si tengono ogni sera, assaggi di saporite specialità provenienti da tutta l’area umbra e cori gospel nella giornata di domenica 28 agosto sono alcuni dei momenti che da diversi anni caratterizzano la kermesse perugina e che si svolgeranno pure nell’edizione 2016.

Un ennesimo evento che quanti sono in visita nel territorio umbro non possono perdersi nei prossimi giorni è la Sagra della Scartocciatura, che si tiene a San Martino in Campo, una piccola frazione situata nella piana di Perugia, dal 26 agosto al 4 settembre. L’evento principale della manifestazione risiede nella tradizionale pratica di sgranocchiare le pannocchie di mais, prodotto simbolo della gastronomia locale. Numerose mostre legate ai costumi dell’Umbria vengono organizzate durante i giorni della kermesse, mentre le serate vengono allietate da buona musica danzante. Le sagre a settembre in Umbria continuano con il Palio della Brocca, che si svolge a Deruta, uno tra i borghi più belli d’Italia, dal 30 agosto al 4 settembre. Nello specifico si tratta di una rievocazione storica dell’epoca comunale, con sfilate di donne e bambini che vestono costumi tipici del Seicento. Il tutto avviene in mezzo a numerose manifestazioni gastronomiche, volte alla promozione delle specialità locali, che si svolgono in combinazione a varie attività di artigianato, tenute in laboratori e botteghe lungo le vie e le piazze del piccolo comune. La località perugina di Deruta è celebre in tutta Italia per le sue pregiate ceramiche, per cui un viaggio al Palio della Brocca sarà perfetto anche per quanti amano l’arte e vogliono scoprire i metodi di lavorazione di questo superbo materiale.

Tra le sagre in programma questo settembre in Umbria non è da mancare neppure il Palio di Valfabbrica, che si terrà dal 25 agosto fino al 4 settembre nella piccola località di Valfabbrica, a metà strada tra Perugia ed Assisi. Sfilate dei tre rioni che compongono la città sono in programma tutte le sere, con il piatto forte costituito per domenica 28 agosto, quando il vip più scontroso della tv, Vittorio Sgarbi, presenterà il suo ultimo libro sull’arte. La provincia di Perugia la fa da padrone per quel che riguarda le manifestazioni settembrine in Umbria, ma pure a Terni in dintorni si svolgeranno diverse kermesse imperdibili. Una di queste è senza dubbio la dodicesima edizione di Arrosticini a Tutta Birra, festa che si tiene a Montefranco, paesino di soli 1300 abitanti sulle colline umbre, e che vede come piatto forte le specialità a base di pecora e agnello. Arrosticini, castrato e arrosto ovino saranno i protagonisti della serata, con musica in onda tutte le sere e un padiglione che accoglierà visitatori e turisti pure in caso di pioggia e maltempo. Come ben recitato dal nome dell’evento, le specialità saranno accompagnate dalla birra, per serate che si svolgeranno da giovedì 1° fino a domenica 4 settembre.

La Festa di Settembre di Portaria, ridente località in provincia di Terni, è un’altra delle manifestazione in programma in Umbria nei prossimi giorni. Concerti rock alternati a liscio e balli di gruppo, giochi per bambini e grandi stand per la degustazione di trippa, panzanella e porchetta attendono tutti i visitatori. La cucina locale sarà di scena pure a Cannara il 2 settembre, quando prenderà il via la classica Festa della Cipolla. I curiosi potranno girare tra le taverne allestite in mezzo alla città, gustando i piatti poveri a base della cipolla umbra accompagnati dai migliori vini della provincia di Perugia. Le sagre in Umbria a settembre si chiuderanno infine a Preci tra il 26 e il 27 dello stesso mese, quando si svolgerà Pane, prosciutto e fantasia. Sarà l’occasione perfetta per scoprire il prosciutto di Norcia IGP, specialità tra le più celebri della regione, servito con il classico pane umbro. Non ci saranno solo stand degustativi nel centro di Preci, ma pure diversi angoli dove verranno mostrati i vecchi mestieri praticati a inizio Novecento. Le occasioni, insomma, non mancheranno di certo.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sagre a settembre 2016 in Umbria