Quanto costa mangiare a Sydney

Il costo per mangiare a Sydney è più che abbordabile. Si possono assaggiare i migliori piatti tipici nei ristoranti di lusso, senza spendere troppo

Il costo per mangiare a Sydney non è eccessivamente alto, perfino nei ristoranti di classe. Sydney è una meta abbastanza cara, ma i costi sono proporzionali agli stipendi medi mensili. In ogni caso, anche un turista può cavarsela senza spendere troppo.
Per gli australiani, la colazione è il pasto più importante della giornata, quindi è piuttosto abbondante. Va molto di moda la colazione all’inglese, anche se in forma di panino ripieno. Il costo medio è di 6-7 dollari, ma scende a 3 per coloro che preferiscono una tipica colazione mediterranea: muffin e caffè, da assaggiare assolutamente al latte e caramello. Sono ottimi anche i pancake, non necessariamente da abbinare a uova e prosciutto, da farcire con sciroppo d’acero o marmellata ai frutti di bosco.

Se si sceglie di fare una colazione abbondante, spesso capita di saltare il pranzo, altrimenti esistono varie gustose opportunità per mangiare a Sidney a costi competitivi. Sulla Blackwattle Bay c’è il Fish Market: si tratta di uno dei migliori mercati di pesce dell’Australia. Qui si possono trovare sushi o crostacei alla griglia, come ostriche e granchi, da gustare ai tavolini o nel vicino Blackwattle Bay Park. La spesa media è di circa 10 dollari, che sale se si decide di mangiare in un ristorante. Un semplice menù composto da hamburger, patatine e bibita, costa oltre 20 dollari. Si risparmia invece nei locali del quartiere di Chinatown, soprattutto se si sceglie l’opzione dello street food o dei fast food cinesi.

Per quanto riguarda la cena, il costo per mangiare a Sydney sale inevitabilmente. Certo, nulla esclude che si possa ancora mangiare a Chinatown o nei fast food, ma bisogna pur assaggiare i più buoni piatti tipici dell’Australia. Tra le migliori opzioni ci sono la carne di canguro, la zuppa di zucca e macadamia e la Kangaroo Pie, costituita da pasta sfoglia ripiena di merluzzo, cetriolini e cipolle. Tra le altre ricette di pesce c’è la zuppa d’ostriche, l’insalata di gamberetti e mango e gli involtini di pesce. Per dessert, invece, è d’obbligo ordinare una fetta della buonissima torta Pavlova, un morbido dolce di lamponi e crema pasticcera. È nei migliori ristoranti che si hanno i prezzi più vantaggiosi: contrariamente che in Italia, a Sydney non si spenderanno più di 60 euro.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Quanto costa mangiare a Sydney