Sapete qual è la lingua più antica d’Europa?

Gli albanesi non hanno dubbi: è la loro la lingua più antica d'Europa nonché mamma del greco e del latino. Ma il dibattito è acceso

Negli ultimi anni, un po’ per curiosità personale e un po’ per questioni professionali, è diventato sempre più importante conoscere le lingue. Queste, infatti, sono legate indissolubilmente alla cultura e alle tradizioni di un determinato territorio, motivo per il quale, per ogni viaggiatore, è sempre affascinante andare alla scoperta delle altre lingue, oltre quella madre.

Se è risaputo che la lingua cinese è quella più più parlata nel mondo ed è appurato che l’inglese resta quella universale che si studia anche a scuola, insieme al francese e allo spagnolo, non tutti sanno qual è la lingua più antica d’Europa e forse di tutto il mondo.

Sono diverse le rivendicazioni rispetto alla lingua più antica d’Europa, ma gli albanesi non hanno dubbi a riguardo, si tratta della loro. L’albanese è una lingua unica e a tratti enigmatica visti i dibattiti, ancora accessi, sulle sue origini. Sono diverse, e contrastanti, le opinioni riguardo all’origini e allo sviluppo della lingua albanese, ma secondo le tesi di alcuni storici, avvalorate dalla forte credenza dei cittadini, tutto è nato dalla lingua illirica e da quella tracio – frigia, che condivide il destino con quella etrusca.

Essendo gli albanesi, diretti discendenti degli illiri, la popolazione indoeuropea vivente nel dodicesimo secolo a.C., è facile collegare la lingua albanese a quella illirica, una delle più antiche al mondo. Anche se non esistono tracce scritte di termini e parole collegabili alla lingua albanese prima del XIV secolo, per gli albanesi la loro lingua, e quella dei loro antenati resta quella più antica in Europa nonostante l’evoluzione avvenuta nel tempo.

Secondo gli storici, essendo la lingua pelasgica, quella sui quale i greci costruirono la loro lingua, diretta discendente di quella illirica, la lingua albanese può essere considerata la madre del greco e del latino, ma attenzione perché è da questa affermazione che ancora oggi sono accesi grandi dibattiti.

E la lingua più antica del mondo invece? Sembra che questa risalga ad almeno 15 mila anni fa e, secondo gli scienziati dell’University di Reading, questa conta una ventina di parole ancora oggi utilizzate. Tra quelle invece, di cui abbiamo anche delle prove scritte, troviamo quella greca, l’unica ancora oggi parlata, seppur nella sua variante moderna.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sapete qual è la lingua più antica d’Europa?