Prima volta a Madrid: consigli per non perderti nulla

Alcuni consigli per la vostra prima volta a Madrid: intinerari da seguire e luoghi da esplorare. Alla scoperta della maestosa capitale della Spagna

Se è la vostra prima volta a Madrid vi serviranno alcuni consigli, soprattutto se avete a disposizione solo tre-quattro giorni al massimo. Dovrete riuscire ad ottimizzare il tempo, suddividendo la vostra vacanza in itinerari a tema. Per il primo giorno potreste partire dal centro, passeggiando per la zona compresa tra Plaza Mayor, Plaza Puerta del Sol e il Palacio Real. Nel vostro percorso inserite la Gran Vìa, viale principale ricco di negozi per togliervi qualche sfizio. Per pranzo fermatevi al Mercado de San Miguel, pittoresco e caratteristico mercato di Madrid dove potrete degustare qualunque cosa. In alternativa, in uno dei callejon adiacenti a Puerta del Sol si trova un ottimo museo del jamon, dove potrete pranzare con uno squisito panino col prosciutto e un boccale di cerveza.

Madrid è una città ricca di storia e cultura, e le visite ai musei sono di rito. Il Museo del Prado è una fra le pinacoteche più importanti al mondo: conserva opere di numerosi artisti, da Raffaello a Caravaggio, da Goya a Rembrandt. Molto interessante anche il Museo d’arte moderna “Reina Sofia”, dove è conservato, fra gli altri, il famoso quadro di Picasso “Guernica”. Dopo aver visitato i musei concedetevi una passeggiata rigenerante nel Parque del Buen Retiro, uno splendido parco di 118 ettari. All’interno troverete un laghetto dove potrete navigare con delle piccole barche a noleggio, o se preferite accomodarvi ad un tavolo ad ammirare l’acqua bevendo una bibita fresca e mangiando qualche tapas.

La domenica mattina una tappa obbligata è il mercato El Rastro, sito in Calle de Ribera de los Curtidores. Questo antico mercato, aperto nel XVII secolo, è uno dei più antichi della Spagna e annovera oggetti di qualunque genere: vecchi dischi, capi d’abbigliamento, fotografie, un enorme museo dell’antiquariato a cielo aperto! Per rifocillarvi dopo una mattinata sotto il sole fermatevi in uno dei tanti tapas bar della zona. Infine per la prima volta a Madrid tra i consigli va inserita una visita al Santiago Bernabeu, storico impianto dove il Real Madrid disputa le sue partite casalinghe. È anche possibile partecipare ad un tour e conoscere la storia di uno dei club più importanti del mondo ad un costo di 16 euro a persona.

Prima volta a Madrid: consigli per non perderti nulla