In viaggio con un neonato: documenti e consigli utili

Viaggio con neonato: documenti necessari per poter effettuare voli internazionali e intercontinetali con bambini in tenera età accompagnati dai genitori

Durante un viaggio con neonato i documenti validi per l’espatrio sono costituiti dal passaporto e dalla carta di identità personali; infatti fino a qualche tempo fa i minori dovevano essere iscritti sul passaporto del genitore. Da giugno 2012 è stato stabilito che anche i minori debbano possedere un passaporto individuale. Per i neonati e i bambini fino a tre anni di età il documento sarà valido tre anni, per i bambini e i ragazzi dai tre ai diciotto, la validità sarà di cinque anni. I passaporti già emessi prima di giugno 2012 saranno validi fino alla naturale scadenza. Per tutti i passaporti inoltre, è stata tolta la marca da bollo da 40,29.

Ogni neonato dovrà quindi possedere il proprio passaporto personale, identico a quello degli adulti. Sul sito ufficiale della Polizia di Stato è possibile reperire tutte le informazioni relative alla richiesta di emissione del passaporto e compilare il formulario per la domanda. In questo modo è possibile evitare le infinite code agli sportelli. Per richiedere il passaporto di un minore bisogna presentare un documento di riconoscimento valido del bambino, due foto formato tessera a colori, la ricevuta del versamento di 73,50 euro per il contributo amministrativo e la ricevuta di pagamento per l’emissione del passaporto di 42,50 euro.

In un viaggio con neonato i documenti possono essere richiesti solo tramite assenso firmato di entrambi i genitori davanti a un Pubblico Ufficiale. Senza l’assenso è necessario chiedere il nulla osta al Giudice tutelare. Un minore fino a 14 anni deve essere accompagnato da un genitore o un tutore, oppure affidato a un accompagnatore accreditato. Le impronte digitali vengono richieste dai 12 anni in su. il passaporto personale garantisce una maggiore sicurezza proprio per i minori.

La Farnesina sostiene che in questo modo sarà possibile evitare un gran numero di sottrazioni di minorenni. Iscrivendo i bambini nel passaporto dei genitori, era più facile aggirare la legge per i rapitori. I tempi di consegna del passaporto ordinario per il neonato si aggirano intorno ai quarantacinque giorni. Ricordarsi di portare sempre un certificato di nascita e di cittadinanza del bambino insieme al passaporto quando si viaggia. Per il rinnovo del passaporto dei minori sono previsti gli stessi costi e gli stessi tempi di cui sopra.

In viaggio con un neonato: documenti e consigli utili