I migliori 10 festival musicali in Europa nel 2016

Festival musicali europei del 2016: ecco la lista degli imperdibili dieci stilata dal Guardian

Il Love International festival si svolge a Tisno, in Croazia, dal 29 giugno al 9 luglio, con i dj disco e house più richiesti. Dal 16 al 19 giugno, sole a mezzanotte e Secret Solstice: a Reykjavik in Islanda, la line-up va dai Radiohead a Die Antwoord e gli eventi collaterali sono incredibili, come il concerto in un vulcano.

Luglio si apre col festival svizzero Edge of the Lake, in riva al Lago di Géronde, con artisti come Lindstrom, Deetron e Ninja Tune Djs. Dal 10 al 15 agosto si vola in Germania per A Summer’s Tale: danza, teatro, poesia e musica dei Sigur Rós, Garbage etc.

Musica e relax all’Obonjan, in Croazia dal 18 luglio al 10 settembre, ma anche arte e workshop, oltre all’isola tutta da esplorare. Tra i protagonisti ci sono Roy Ayers e DJ Shadow. Dal 14 al 17 luglio si va in Repubblica Ceca per Colours of Ostrava, nell’ex area industriale di Dolní Vítkovice.

Dal 3 al 5 giugno, il Weather Festival in Francia attrae i nomi più importanti della tecno e dell’house, nell’aeroporto di Le Bourget. Dall’11 al 18 agosto, in Portogallo ci si incontra al Boom, festival biennale che alterna musica e arte con sessioni di yoga e workshop di guarigione sciamanica.

Radiohead e LCD Soundsystem sono solo due fra gli artisti del Primavera Sound, dal 1° al 5 giugno in Spagna. Consigliato, dal 7 al 10 luglio, l’Exit Festival a Novi Sad, in Serbia, ideato dal movimento studentesco nell’era post-Milošević, per supportare i giovani nei Balcani.

Immagini: Depositphotos

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

I migliori 10 festival musicali in Europa nel 2016