Carelia, terra incontaminata della Finlandia

Questa regione finlandese, al confine con la Russia, è ricca di foreste, laghi e fiumi ed è l'ideale per una vacanza a contatto con la natura

Ci sono pochi luoghi al mondo suggestivi e allo stesso tempo versatili come la Carelia, terra di confine dislocata fra la Finlandia e l’ex Unione Sovietica. In questa regione, che si estende sulle coste orientali del Mar Bianco, d’estate si può godere delle luci del nord in mezzo alla foresta, tra laghi, fiumi e isolette. Quindi se siete alla ricerca di una vacanza a contatto con la natura, la Carelia è la meta che fa per voi.

Questa zona è essenzialmente un unico grande parco (molto famoso il Parco Nazionale di Koli), coperto di foreste e pianure, attraversato da fiumi e punteggiato da migliaia di laghi di una purezza cristallina. Pochi centri urbani, come Lieska e Joensuu, di dimensioni diverse sono disseminati sul territorio, quindi, ovunque vi troviate, per fuggire dalle piccole cittadine bastano pochi passi.

In questa terra sconfinata e quasi disabitata, sussistono ancora oggi estremi e isolati centri della spiritualità ortodossa. Uno dei più famosi luoghi spirituali della zona è il monastero di Valamo a Heinavesi, tutt’oggi molto attivo.

Meta per tutti
Ad alcune persone piace il freddo, ad altre piace il caldo. Alcune amano la luce, altre l’oscurità. Alcune preferiscono l’estate, altre l’inverno. E la Carelia, grazie ai sui contrasti, riesce a soddisfare i gusti di tutti. La sua natura nordica, maestosa e silente, fatta di boschi, di laghi e di fiumi offre la possibilità di fare escursioni sulle isole e piacevoli soggiorni nella foreste o sui lungolaghi, ospiti di guesthouse.

Cenni storici
I fascinosi territori della Carelia, per secoli sono stati contesi tra Russia e Finlandia e gran parte del territorio finlandese fu ceduta all’Unione Sovietica nel 1940 dopo la Guerra d’inverno.

Curiosità
Questa terra storica della Finlandia deve il suo nome alla parola karja che significa bestiame, quindi letteralmente il termine può essere tradotto come regione del bestiame.
Mohko, villaggio della Carelia, si trova al confine con la Russia ed è il luogo più orientale dell’Unione Europea.

Come arrivare
Volo su Helsinki e da qui, volo interno su Kuopio.

Se volete vedere la cartina geografica della Finlandia, cliccate qui.

Carelia, terra incontaminata della Finlandia