Dove correre a Johannesburg: percorsi zone e consigli

Correre a Johannesburg: i migliori tragitti per fare jogging nella splendida capitale del Sudafrica, nei più bei parchi e per le strade più suggestive e tranquille

Correre a Johannesburg può essere una vera impresa ma è anche molto piacevole. Nella capitale del Sudafrica, infatti, le zone verdi scarseggiano e le strade sono quasi sempre affollate, quindi bisogna avere un po’ d’inventiva per trovare dei percorsi dove fare jogging. Pur trovandosi in Africa, la città è lontana dall’equatore, quindi presenta un clima molto piacevole durante tutto l’anno. Evitare soltanto di correre nelle sere invernali, tra Maggio e Agosto, quando le temperature possono scendere davvero molto.

Per correre a Johannesburg, uno dei migliori luoghi è Rhodes Park. Questo parco si trova nella parte sud orientale della città, nella zona di Kensington. È un luogo molto tranquillo e anche quando i bambini si radunano a giocare intorno al laghetto, si possono trovare stradine poco affollate. Un paio di chilometri più a nord c’è invece Johannesburg City Parks. Qui non ci sono fiumi o laghi, ma si può correre lungo i sentieri ombreggiati dalle folte chiome degli alberi. Lungo il percorso, un itinerario a piedi molto piacevole volendo, ci sono anche diverse panchine dove potersi sedere a riposare.

Chi ama correre in mezzo al verde può recarsi anche a Zoo Lake, un parco appena fuori Johannesburg, al confine con la città di Randburg. In mancanza di scelta, molti optano per fare jogging al cimitero di Brixton, a pochi passi dal centro cittadino. I sentieri sono tranquilli, ma durante le ore soleggiate è un luogo sconsigliato per la corsa dato che le zone d’ombra sono molto scarse. Nonostante non ci sia un vero e proprio parco, si può correre anche sulle sponde del lago di Bloudam. Meglio evitare l’ora di pranzo, quando la zona si riempie di ragazzi che frequentano la vicina scuola superiore.

Per correre a Johannesburg, si può anche optare per le strade turistiche o i vicoli meno affollati. Il quartiere tipico di Melville è ottimo per una corsa di prima mattina. Bisogna ricordarsi però di evitare i weekend, quando la zona si riempie di mercatini e anche solo camminare diventa difficile. Di mattina presto o di sera, invece, si può correre in pieno centro, nei pressi di Mandela Square, per ammirare la città in tutto il suo splendore prima che venga presa d’assalto. Seguendo questi consigli, fare running nella capitale del Sudafrica sarà un piacere.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Dove correre a Johannesburg: percorsi zone e consigli