Come rintracciare bagagli e valigie smarrite

Rintracciare un bagaglio smarrito diventa molto più semplice grazie al localizzatore per valigie Trakdot: ecco come fare per usufruire di questo utile servizio

Rintracciare un bagaglio smarrito è da sempre uno dei compiti più stressanti per i passeggeri. Le procedure sono spesso lunghe, e ritrovarsi lontano da casa senza i propri effetti personali può essere estremamente spiacevole. Anche per questo, quando è possibile, i turisti preferiscono portare con sé soltanto il bagaglio a mano, comodo per viaggi brevi ma molto meno in caso di permanenze superiori a una settimana.
Grazie ad un nuovo sistema, fortunatamente, non ci sarà più bisogno di preoccuparsi.

Si tratta di Trakdot, un localizzatore che consente di rintracciare un bagaglio smarrito nel corso di un viaggio. È piccolo e semplice da inserire anche nelle valigie di dimensioni ridotte, ma soprattutto permette di viaggiare in totale tranquillità. In caso di smarrimento, infatti, Trakdot sarà in grado di localizzare il bagaglio anche in caso fosse stato spedito sul lato opposto del globo.

In quanto apparecchio elettronico, chiedersi se è legale imbarcare Trakdot su un aereo sorge spontaneo: ovviamente è tutto in regola. Trakdot si spegnerà automaticamente una volta che l’aereo sarà decollato, per poi riaccendersi una volta giunti a destinazione. In quel momento invierà un’e-mail e un SMS di conferma al suo possessore. Ottimo quindi anche in eventuale caso di furto o scambio di valigie. L’oggetto è compatibile con tutti i cellulari, anche quelli più vecchi, dunque non ci sono limiti: in più, in caso si renda necessario rintracciare un bagaglio smarrito, sarà sufficiente accedere al sito ufficiale e collegarsi al proprio account.

Trakdot, infatti, funziona tramite registrazione ed abbonamento annuale di 20 dollari, ma il primo anno è incluso nel prezzo del prodotto. Questo non utilizza il sistema GPS ma l’UMTS, rilevando quindi le coordinate geografiche grazie alla triangolazione cellulare (sistema utilizzato anche per individuare cellulari smarriti).
Può essere collegato contemporaneamente a più telefonini e, inoltre, per accedere al sito web tramite smartphone non sarà imposta alcuna tariffa di roaming – che può tuttavia essere applicata per gli SMS.
Grazie a Trakdot, dunque, rintracciare il proprio bagaglio sarà un gioco da ragazzi: non si dovrà più temere la disorganizzazione che spesso caratterizza gran parte delle compagnie aeree.

Come rintracciare bagagli e valigie smarrite