Le prime montagne russe su una nave da crociera

La vera attrazione della nuova nave che salperà a dicembre sarà il simulatore di volo

Il prossimo 7 dicembre è previsto il viaggio inaugurale di una delle navi da crociere più belle che siano mai state costruite, la MSC Seascape. Sarà battezzata a New York City e partirà subito per la sua prima crociera alla volta del Mar dei Caraibi, facendo tappa nell’isola privata di Ocean Cay.

La nuova super nave che sarà un vero e proprio parco dei divertimenti galleggiante, con 700 metri quadrati di spazio dedicato ai giochi e 98 ore di intrattenimento dal vivo su ogni crociera.

Su alcuni ponti della nave si svilupperà l’Aquapark, con piscine e scivoli spettacolari. Poi ci saranno giochi virtuali come Formula Racer – che si trova già a bordo di altre navi della compagnia – e Moto VR e tanti altri spazi divertimento per ragazzi di tutte le età.

La nave con le montagne russe

Ma la vera attrazione sarà il simulatore di volo Robotron, una montagna russa all’aperto davvero da brividi. Questo simulatore virtuali e immersivo funzionerà con delle cuffie in realtà virtuale con effetti speciali pazzeschi.

Si tratta della prima attrazione robotica mai apparsa su una nave da crociera. Consiste in un braccio robotico con una piattaforma che può portare tre persone contemporaneamente facendoli volare a 53 metri d’altezza.

La macchina si sposta nelle diverse direzioni e capovolge gli ospiti di 360°. Ognuno potrà personalizzare il giro scegliendo le luci, i colori e la musica, ma anche il livello di brivido.

Come sarà fatta la Seascape

La Seascape sarà la seconda nave da crociera della classe Seaside EVO di MSC Crociere, un gioiello dal design innovativo e dal ridotto impatto ambientale.

MSC-SEASCAPE
Fonte: @Msc
La nuova ammiraglia MSC Seascape

Sarà in grado di ospitare fino a 5.877 passeggeri che alloggeranno in 2.270 cabine (divise in 12 diverse tipologie), avrà undici punti ristoro e 19 tra bar e lounge sia all’aperto (per 13mila metri quadrati) sia nelle aree interne.

Sei le piscine per gli ospiti, tra cui l’incredibile piscina di poppa con una vista mozzafiato sull’oceano. Come lascia intendere il nome, infatti, la Seascape è un vero omaggio al panorama marino. Ci sarà anche una lunga passeggiata esterna di 540 metri.

Anche lo Yacht Club, il più grande e lussuoso dell’intera flotta con i suoi quasi 3mila metri quadrati, avrà un affaccio meraviglioso sull’oceano dal ponte di prua. E, per vivere un’emozione romantica, ci sarà il Ponte dei Sospiri con il pavimento di vetro.

Una nave super green

La Seascape sarà una nave all’avanguardia, con l’adozione di numerosi strumenti per ridurre al minimo l’impatto ambientale. La nave adotterà sistemi di riduzione catalitica selettiva, nonché un sistema avanzato di trattamento delle acque reflue per proteggere la vita sottomarina.

Sarà persino dotata di uno strumento per la gestione del rumore irradiato sott’acqua, così da diminuire i possibili effetti sui mammiferi marini. In ottica di risparmio energetico, inoltre, la compagnia di navigazione ha introdotto tutta una serie di innovazioni che le garantiscono una maggiore efficienza.