Amore senza limiti: un italiano su due si è innamorato in vacanza

Da un’indagine risulta che quasi un italiano su due ha iniziato una storia d’amore mentre era in vacanza

Momondo, la piattaforma digitale per la ricerca di voli ed hotel, ha realizzato un’indagine per analizzare i comportamenti degli italiani in vacanza, per quanto riguarda l’amore.

Dalla ricerca è emerso che il 42%, vale a dire quasi un italiano su due, ha iniziato una storia d’amore in vacanza e il 23% crede che in amore non ci sono barriere e distanze. Sulla durata dei rapporti a distanza, sono le donne ad essere più scettiche rispetto agli uomini.

Ma le storie degli italiani nate in vacanza sono tutte sfociate in lieto fine? Un buon 16% ha confermato che la storia nata in vacanza si è poi trasformata in una relazione a lungo termine, mentre il 13% è addirittura convolato a nozze con il partner.

Se guardiamo gli altri Paesi, in Francia sono circa il 30% le persone a essersi innamorate in vacanza, mentre i meno romantici si rivelano essere gli abitanti del Regno Unito e della Russia: il 46% dei britannici non ha mai iniziato una storia in vacanza né è interessato ad averne una, mentre al 42% dei russi non è mai capitato di innamorarsi in occasione di un viaggio. Il 14% dei francesi e il 19% degli spagnoli hanno portato avanti una relazione cominciata in vacanza, mentre il 12% dei tedeschi ha rivelato di non aver voluto continuare il flirt iniziato durante il viaggio.

Sicuramente, una relazione a distanza ha dei costi che non tutti riescono a sostenere, nonostante questo, il 38% delle persone che vivono una storia d’amore con una persona che abita in un’altra città cerca di incontrarla tutte le settimane, mentre il 26% cerca di avere almeno un appuntamento mensile. Gli italiani sostengono di spendere dai 500 ai 1000 euro per mantenere una relazione a distanza, tra spese di viaggio e costi aggiuntivi. Gli spagnoli, invece, sono molto più generosi quando si tratta di avere una relazione a distanza, l’8% degli intervistati da Momondo ha confessato di aver speso anche 10.000 euro nell’arco di tutta la storia, per riuscire a vedere la persona del cuore. Al contrario, i portoghesi dichiarano di non aver mai speso più di 50 euro per una storia a distanza.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Amore senza limiti: un italiano su due si è innamorato in vacanza