Svizzera, un turista per ogni abitante

Villaggi di montagna con case in legno e fiori alle finestre, borghi antichi incastonati tra le Alpi e i prati verdi: da Albinen a Goms

La Svizzera registra un turista per ogni abitante. Proprio come l’Italia che però ospita quattro volte il numero dei siti Unesco ed è sette volte più grande del Paese elvetico. Nel 2011 la Svizzera e l’Italia hanno collezionato lo stesso rapporto di 1 a 1 tra numero di turisti stranieri e di abitanti. Ma il patrimonio culturale della Svizzera è un quarto di quello italiano e la superficie elvetica è un settimo di quella del Belpaese. "L’accoglienza, la natura incontaminata e l’efficienza dei trasporti sono tra le ragioni strutturali che spiegano questo successo", afferma l’amministratore delegato di Svizzera Turismo, Jürg Schmid, 

Che il turismo targato Svizzera fosse un modello di successo non è una novità. Già nel 2011 il World Economic Forum ha messo il Paese elvetico in prima posizione per competitività nel settore dei viaggi, mentre l’Italia è al 43esimo posto. E la cosa curiosa è che l’economia turistica elvetica sembra non avvertire la crisi, anzi è addirittura in crescita. “Il turismo è il terzo settore d’esportazione in Svizzera – spiega Schmid – e nonostante la difficile congiuntura economica degli ultimi anni l’andamento dei pernottamenti è rimasto stabile se non migliorato".

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Svizzera, un turista per ogni abitante