Ryanair annuncia l’addio ai voli low cost

Tasse aeroportuali, pandemia e aumento del prezzo del petrolio hanno negli anni logorato la compagnia irlandese

Nata come compagnia low cost (o, come piaceva dire a molti, “no frills”, senza fronzoli), rivoluzionando il mondo del trasporto aereo mondiale, Ryanair ha appena detto addio ai suoi famosi voli super scontati.

Ebbene sì, Brexit, tasse aeroportuali, pandemia, aumento del prezzo del petrolio e le tante polemiche hanno logorato negli anni Michael O’Leary, numero uno della compagnia irlandese, che in un’intervista alla radio britannica BBC 4 ha annunciato la rivoluzione.

È la fine di un’era. Una delle chiavi del successo di Ryanair, quella dei voli a meno di 10 euro, presto non sarà che un lontano ricordo.

Registrati a SiViaggia per continuare a leggere questo contenuto
Bastano pochi click (ed è totalmente gratuito)