Quali sono i Paesi più sicuri per chi vuole viaggiare

Se volete viaggiare sicuri puntate a Nord. Ecco quali sono i Paesi dove è meglio andare in vacanza secondo travelriskmap.com

Se volete viaggiare sicuri puntate a Nord. Secondo la mappa aggiornata pubblicata da travelriskmap.com i Paesi dove è meglio andare in vacanza sono l’Islanda, la Danimarca, la Norvegia, la Finlandia e la Groenlandia. Più a Sud, vicini all’Italia, ci sono poi la Svizzera e la Slovenia.

Qui il tasso di criminalità è tra più bassi del mondo. Se ci si sposta in auto anche le strade sono belle e sicure e, nel caso vi capitasse qualcosa, anche l’assistenza medica e i servizi ospedalieri sono al top.

Un po’ meno sicuro è il resto d’Europa (Italia compresa), dove però ci si sposta bene, fatto salvo per la Russia e per tutti i Paesi dell’ex Unione sovietica, considerati di livello di sicurezza medio.

Se state pensando a una vacanza on-the-road, pollice su anche per il Canada, l’Australia, la Spagna e la Francia. Un po’meno per gli Stati Uniti.

Il sito travelriskmap.com evidenzia in rosso i Paesi in cui è considerato elevatissimo il rischio per la sicurezza: sono le nazioni dove più di frequente vi sono rivolte, i turisti sono bersaglio di attacchi, il tasso di criminalità è elevato così come le minacce terroristiche. Sono soprattutto i Paesi dell’Africa e del Centro-Sud America, in cui alcune aree sono off-limits e quindi sconsigliatissime per un’eventuale vacanza.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Quali sono i Paesi più sicuri per chi vuole viaggiare