Luoghi del Cuore del Fai, il più votato è a Monterosso

Dal Convento dei frati Cappuccini a Monterosso alle Saline di Marsala

Il censimento realizzato dal Fai, Fondo Ambiente Italiano, e denominato i Luoghi del Cuore, ha avuto quest’anno una diffusione senza paragoni, sono stati 1.658.701 i voti raccolti per questa edizione. Non solo si è visto l’aumento delle segnalazioni singole ma anche la crescita della partecipazione organizzata da parte di associazioni, gruppi e comitati spontanei. La classifica raccoglie le segnalazioni per palazzi, chiese, parchi, conventi, castelli, aree archeologiche, mulini, aree agricole, ma anche scuole, fontane e zone industriali dismesse.

Il vincitore è il Convento dei frati Cappuccini a Monterosso al Mare, La Spezia, che ha totalizzato 110.341 segnalazioni, il doppio dei voti raccolti dalla Cittadella di Alessandria, luogo più segnalato due anni fa. I primi 13 luoghi hanno più di 20.000 voti ciascuno.

La Certosa di Calci, Pisa, è giunta seconda, al terzo posto il Castello di Calatubo ad Alcamo, Trapani, al quarto il Museo del cappello Borsalino ad Alessandria, e al quinto la Chiesa di Sant’Agnello a Maddaloni, in provincia di Caserta

In vista di Expo 2015 è stata aggiunta una sezione dedicata ai siti di produzione e trasformazione del cibo: a risultare il più votato in questa speciale categoria: la Laguna Lo Stagnone di Marsala, in Sicilia. Salina è caratterizzata dalla presenza di vasche per l’estrazione del sale, che risalgono all’epoca fenicia.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Luoghi del Cuore del Fai, il più votato è a Monterosso