Los Angeles, Auggie Awards 2016: tra i finalisti un’azienda italiana di turismo

Il "catalogo immersivo" di MSC in finale per gli Auggie Awards sulla realtà virtuale

Chi si sarebbe mai immaginato che il progetto marketing del catalogo immersivo di MSC sarebbe andato tra i finalisti degli Auggie Awards 2016, il premio per il miglior progetto di Realtà “Aumentata” (realtà virtuale)? Nella categoria “Campaign”, MSC compare tra i finalisti della Realtà Virtuale accanto ad altri colossi mondiali come Star Wars e Lego. E’ l’unica azienda italiana ad essere stata selezionata per la nomination del 25 maggio. C’è tempo fino al 25 maggio per votarla, poi si chiuderanno le votazioni online.

Il 26 maggio usciranno i nomi degli ultimi 5 finalisti per ogni categoria, scelti in base al voto popolare del pubblico online. Il 1 giugno verranno scelti, da una giuria, i vincitori degli Auggie Awards 2016, uno per ogni categoria e verranno premiati proprio durante l’Augmented Word Expo 2016 a Santa Clara, California, che si terrà l’1-2 giugno.

Inizialmente, il progetto di MSC era nato per immergere i propri clienti direttamente nel viaggio che avrebbero intrapreso con la crociera, trasformando un semplice catalogo pubblicitario in intrattenimento. Ecco la descrizione che si legge sulla pagina degli Auggie Awards“MSC ha distribuito più di  100.000 cardboard alle agenzie di viaggio allegandoli, come inserto, ai propri cataloghi, per creare la prima campagna marketing immersiva dell’industria crocieristica.

Infatti, il Catalogo MSC 2017/2018 permette agli utenti di sperimentare un viaggio in 3D con una vista a 360°. Grazie alla realtà virtuale, gli utenti possono esplorare la nave e tutte le destinazioni ed escursioni della crociera, semplicemente usando uno smartphone inserito nel cardboard. L’applicazione, sviluppata da AXED Group per conto di MSC Crociere Italia, è disponibile sia per iOS che per Android e può essere lanciata catturando il QR code sul Catalogo.”

Il progetto di MSC ha esteso il benessere procurato dal viaggio in quanto bene esperenziale. Sono stati pubblicati numerosi studi scientifici sulla felicità creata dai viaggi e sui benefici anche a livello fisico che ne derivano.

 

Los Angeles, Auggie Awards 2016: tra i finalisti un’azienda ital...