I 15 luoghi più belli del mondo

Dalla città alla giungla, dai giardini segreti agli scenari più suggestivi. Ecco i luoghi imperdibili secondo Traveller per partire subito

Certe volte per scegliere il viaggio della vita basta vedere una fotografia e innamorarsene. In un attimo, l’immagine di un paesaggio stupefacente e spettacolare fa venire subito voglia di vederlo di persona e di partire.

Il mensile Traveller ha selezionato 15 luoghi del mondo che rispondono a queste caratteristiche. Luoghi bellissimi, unici al mondo, alcuni conosciuti, altri noti solo a pochi esperti di viaggi e di avventura. Tra i paesaggi più belli del mondo ci sono luoghi che per la loro storia, la loro bellezza artistica o per l’habitat naturalistico sono una vera chicca.

Ecco allora che tra i posti imperdibili di cui si sente spesso parlare ci sono le cascate del Niagara (da vedere dal lato canadese), il Grand Canyon, il nostro Canal Grande a Venezia, la foresta amazzonica del Brasile, le scogliere di Moher in Irlanda, Petra, la ‘città rosa’, in Giordania, il palazzo di Potala, a Lhasa, nel Tibet, e il tempio Bayon di Angkor Wat.

 

Ma ci sono posti di cui pochi hanno sentito parlare. Come per esempio la Duna 45 nel deserto di Sossusvlei in Namibia: alta 170 metri, è fatta di sabbia vecchia di 5 milioni di anni trasportata dal deserto del Kalahari, nell’Africa meridionale. Oppure il Crater Lake che si trova nello Stato dell’Oregon, Usa. Il lago occupa la caldera di un vulcano esploso. O ancora Okunoin, il cimitero buddista di Koyiasan, in Giappone, immerso tra altissimi alberi di cedro. O le montagne di Guilin, nella regione di Guangxi Zhuang, in Cina, che spuntano dal fiume Li e che pare abbiano ispirato James Cameron per la realizzazione di Avatar.

I 15 luoghi più belli del mondo