La giornata delle Bandiere arancioni: eventi in 110 borghi d’Italia

Domenica 12 ottobre si celebrano le località con le Bandiere arancioni: eventi in 110 borghi

Domenica 12 ottobre si celebra la Giornata delle Bandiere arancioni 2014 ovvero quelle località italiane che hanno ottenuto la certificazione di borgo più accogliente d’Italia.

Sono ben 110 i ‘gioielli’ con la Bandiera arancione nel Belpaese e, durante questa giornata, si possono vedere e scoprire attraverso visite guidate, degustazioni ed eventi gratuiti che hanno lo scopo di fare conoscere le eccellenze del territorio.

I borghi che partecipano all’evento sono i seguenti:

VALLE D’AOSTA: Etroubles (AO);

PIEMONTE: Avigliana (TO), Bene Vagienna (CN), Bergolo (CN), Cannero Riviera (VB), Cannobio (VB), Cherasco (CN), Cocconato (AT), Fobello (VC), Usseaux (TO) e Vogogna (VB);

LIGURIA: Airole (IM), Apricale (IM), Brugnato (SP), Castelnuovo Magra (SP), Dolceacqua (IM), Pigna (IM), Pignone (SP), Sassello (SV), Seborga (IM), Triora (IM) e Varese Ligure (SP);

LOMBARDIA: Bienno (BS), Castellaro Lagusello (fraz. di Monzambano – MN), Clusone (BG), Gardone Riviera (BS), Gromo (BG), Sabbioneta (MN), Tignale (BS) e Torno (CO);

TRENTINO ALTO ADIGE: Ala (TN), Caderzone Terme (TN), Campo Tures (BZ) e Ledro (TN);

VENETO: Mel (BL), Montagnana (PD) e Soave (VR);

EMILIA ROMAGNABagno di Romagna (FC), Brisighella (RA), Busseto (PR), Castelvetro di Modena (MO), Castrocaro Terme e Terra del Sole (FC), Fanano (MO), Fontanellato (PR), Longiano (FC), Monteleone (fraz. di Roncofreddo – FC), Portico e San Benedetto (FC) e San Leo (RN);

TOSCANA: Anghiari (AR), Barberino Val D’Elsa (FI), Casole d’Elsa (SI), Castelnuovo di Val di Cecina (PI), Certaldo (FI), Cetona (SI), Collodi (fraz. di Pescia – PT), Cutigliano (PT), Fosdinovo (MS), Lari (fraz. di Casciana Terme Lari – PI), Lucignano (AR), Montefollonico (fraz. di Torrita di Siena – SI), Murlo (SI), Peccioli (PI), Radicofani (SI), Sarteano (SI) e Trequanda (SI);

UMBRIA: Montone (PG);

MARCHE: Acquaviva Picena (AP), Camerino (MC), Corinaldo (AN), Genga (AN), Gradara (PU), Mercatello sul Metauro (PU), Mondavio (PU), Montecassiano (MC), Montelupone (MC), Monterubbiano (FM), Offagna (AN), Ostra (AN), Pievebovigliana (MC), Ripatransone (AP), San Ginesio (MC), Sarnano (MC), Urbisaglia (MC) e Visso (MC);

LAZIO: Bassiano (LT), Bolsena (VT), Fossanova (farz. di Priverno – LT) e Nemi (RM);

ABRUZZO: Civitella Alfedena (AQ) e Palena (CH);

MOLISE: Agnone (IS) e Frosolone (IS);

CAMPANIA: Cerreto Sannita (BN); Letino (CE), Morigerati (SA) e Sant’Agata de’ Goti (BN);

PUGLIA: Alberona (FG), Bovino (FG), Cisternino (BR), Orsara di Puglia (FG), Pietramontecorvino (FG), Rocchetta Sant’Antonio (FG) e Sant’Agata di Puglia (FG);

BASILICATA: Guardia Perticara (PZ);

SARDEGNA: Aggius (OT), Galtellì (NU), Gavoi (NU), Laconi (OR) e Sardara (VS);

SICILIA: Petralia Sottana (PA).

La giornata delle Bandiere arancioni: eventi in 110 borghi d̵...