Labirinti di Liguria: il gioco per scoprire le meraviglie della regione

La più grande opportunità virtuale e interattiva per scoprire i luoghi più belli e nascosti del territorio ligure

Genova o Imperia? Vi basterà scegliere il punto di partenza per iniziare l’esplorazione dei meravigliosi borghi liguri. Per farlo vi servirà solo il vostro smartphone, una connessione a internet e l’App La Mia Liguria. Poi, potrete mettervi comodi e iniziare un incredibile viaggio perché è nato Travel Art – Labirinti di Liguria, il gioco interattivo che vi porterà alla scoperta della bellissima regione italiana.

Il gioco, lanciato da Agenzia In Liguria e da Fondazione Carige prima del Covid, fa parte del progetto di promozione turistica e valorizzazione del patrimonio artistico e culturale del territorio attraverso la gamification, ed è diventato, negli ultimi mesi, un vero e proprio punto di riferimento per l’intera regione.

Travel Art – Labirinti di Liguria è, infatti, grande opportunità per andare alla scoperta dei borghi liguri, per esplorare i luoghi nascosti del territorio e per creare degli itinerari a tappe da percorrere virtualmente, e presto anche di persona.

Ampio spazio, all’interno del gioco, viene dato alla bellezza, ma anche all’arte e alla cultura. Lo scopo del progetto è proprio questo: portare alla luce le testimonianze di un passato glorioso che si riflettono nel patrimonio architettonico, storico, artistico e culturale dei territori liguri.

Chiunque sceglierà di giocare, potrà decidere il luogo della sua avventura di viaggio. Le location del gioco, che si decidono all’inizio della partita, sono sei: tre in provincia di Genova e tre in provincia di Imperia.

Troviamo, ovviamente la città di Genova, con il centro storico, poi l’entroterra del capoluogo con Campo Ligure, Tiglieto, Pegli e Nervi, Camogli, Pentema, Vobbia. La terza location, invece, porterà il giocatore nell’entroterra del Levante tra Lorsica, Portofino, Chiavari, Cogorno, Castiglione Chiavarese e Borzonasca.

C’è anche Imperia, con il Parasio e Sanremo, insieme ad Apricale, Dolceacqua e Bordighera. L’ultima location del viaggio, invece, la troviamo a Ponente, tra Badalucco, Triora, Lingueglietta, Dolcedo, Pieve di Teco e Valloria.

I giocatori potranno così scoprire tutta la bellezza nascosta di questi territori attraverso un’esperienza interattiva e unica. Il gioco ha lo scopo di mettere in evidenza la vera identità delle perle liguri, e dare ai viaggiatori uno spunto in più per visitare, quanto prima, queste meravigliose destinazioni.

Gioco interattivo per scoprire la Liguria

Gioco interattivo per scoprire la Liguria

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Labirinti di Liguria: il gioco per scoprire le meraviglie della region...