Estate in Francia: ultimi posti per raggiungere gli Europei con il TGV

Raggiungere la Francia a bordo di un treno ad alta velocità TGV è una possibilità ancora per pochi. Quest’estate una buona dose di motivazioni per partire e attraversare le Alpi la offre in primis il pallone. SNCF è partner nazionale ufficiale di Euro 2016, il campionato europeo di calcio in programma in 10 città di Francia, tra cui Marsiglia, Nizza, Lione. Su Voyages-sncf.com la rassegna calcistica ha già preso il via, una pagina dedicata illustra tutte le combinazioni per raggiungere e sostenere la Nazionale e l’ambita manifestazione.

E proprio il TGV è il mezzo già scelto da migliaia di tifosi italiani – con partenze da Milano, Torino o Vercelli – per raggiungere gli stadi e le 20 stazioni del torneo, in cui oltre 5.000 operatori, supportati da 3.500 agenti volontari, saranno al servizio dei supporter multicolori diretti nei templi del calcio. Per questo, al fine di soddisfare al meglio il forte incremento di domanda a livello continentale, SNCF ha aumentato del 30% l’offerta del TGV nei giorni della kermesse, schierandone in totale fino a 1.100 per viaggiare dall’estero in tutto il territorio francese (circa 300 in più rispetto alla norma).

A bordo, animazioni a tema (‘finger foot’, possibilità di scattare selfie con scenografia da stadio, distribuzione di figurine Panini) divertiranno i viaggiatori nelle vetture bar.

Sarà un’estate caldissima, ma non scaldata solo da gol e calci di punizione. Basti solo per ammirare Parigi, mentre sboccia sorridendo alla vita nel suo momento migliore. Un’idea insolita? La combinazione Londra-Parigi, in treno. Cose da palati fini. Un’accoppiata magica realizzabile potenzialmente in due tratte e in sole dieci ore. L’arrivo nella Ville Lumière, una sosta prima della ripartenza verso l’altra sponda della Manica con arrivo dopo circa due ore, in tempo per l’ora del tè. Un itinerario originale, pianificabile in pochi click.

Estate e Francia per tutti – anche per il target young – come destinazione di uno dei molti tour dell’InterRail, il cui pass consente di viaggiare facilmente in quasi 30 Paesi europei, per brevi o lunghe durate, scegliendo InterRail One Country Pass (Un solo Paese) o InterRail Global Pass (29 Paesi).

La Francia e il TGV, un connubio che muove l’Europa, in pieno comfort e nel più totale relax, nella massima libertà della gestione bagaglio e da centro a centro città. Per chi ama le atmosfere offerte dalla poesia del viaggiare, attraversando in fila paesaggi stupendi, tra le montagne della Savoia e le campagne della Borgogna… Nel modo più comodo ed economico possibile, grazie alla funzione “Calendario Prezzi” disponibile sul sito che consente di individuare la miglior tariffa possibile e le offerte speciali.

Estate in Francia: ultimi posti per raggiungere gli Europei con il&nbs...