Emirates, la compagnia aerea più sicura del mondo

Le strategie messe in campo dalla compagnia dell'Emirato Arabo di Dubai le hanno permesso di arrivare prima in classifica

Alti protocolli di sicurezza per il personale, procedure avanzate di sanificazione e una grande attenzione a tutte le pratiche che possono essere messe in atto per contrastare efficacemente il Covid-19. Per tutte queste ragioni Emirates è stata consacrata come la compagnia aerea più sicura al mondo, in grado di soddisfare tutti gli standard richiesti per superare questo momento difficile per il mondo del travel causato dalla pandemia che ha colpito il mondo intero.

La compagnia è stata giudicata dal Safe Travel Barometer, la soluzione più completa al mondo per quanto riguarda il monitoraggio e la valutazione delle soluzioni offerte dagli attori del settore viaggi, turismo e hospitality, che ha premiato Emirates con un “Safe Travel Score” di 4.4 su 5. Un punteggio altissimo per la compagnia dell’Emirato Arabo di Dubai che, grazie alle contromisure adottate dal maggio scorso ad oggi, si è così piazzata al primo posto nella speciale classifica che ha visto coinvolte oltre 230 compagnie aeree di tutto il mondo.

Il punteggio si è basato su una valutazione indipendente che ha tenuto conto di ben 26 parametri legati alla salute e alla sicurezza dei passeggeri. Non solo: la classifica del Safe Travel Barometer ha tenuto conto anche dell’aspetto legato all’offerta ai viaggiatori che per Emirates si è tradotto in una copertura gratuita delle spese sostenute dai turisti che hanno contratto il Covid-19 durante il viaggio e una policy di prenotazione estremamente flessibile rispetto alle altre compagnie aeree che ha permesso loro di pianificare il viaggio in tranquillità.

A premiare Emirates sul fronte sicurezza, invece, sono state diverse misure tra cui: la distribuzione di kit igienici gratuiti, l’implementazione di barriere protettive sui desk per il check-in e immigrazione, l’utilizzo di dispositivi di protezione individuale e l’introduzione di nuovi protocolli di sicurezza per il personale di bordo e di terra che si trova a contatto con i clienti. Non solo: le procedure avanzate di sanificazione degli aeromobili – e la pulizia dei sanitari ogni 45 minuti durante il volo – hanno alzato il punteggio.

Un’ultima nota positiva per Emirates è legata al fatto che la compagnia ha tutelato i membri del programma fedeltà Skywards, consentendogli di mantenere lo status – e i relativi privilegi – introducendo nuovi modi per guadagnare e spendere i punti.

Insomma, tutte note positive che hanno fatto salire Emirates non solo sul podio delle compagnie aeree più sicure in tempo di Covid-19, la ma l’hanno portata in prima posizione grazie a tutte le attenzioni riservate ai passeggeri. E visto che gli studi sostengono le abitudini di viaggio sono cambiate per sempre e che sempre più turisti cercano la sicurezza sui voli, la strategia applicata da Emirates può essere proprio quella più adatta per ridare fiducia a tutti coloro che non vedono l’ora di scoprire nuove mete.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Emirates, la compagnia aerea più sicura del mondo