Cala dell’Acquaviva, meraviglioso fiordo-gioiello nel Salento

La Cala dell'Acquaviva è una spettacolare insenatura situata in Salento e caratterizzata da acqua fresca e natura selvaggia, un luogo ideale in cui rigenerarsi dal caldo estivo

La Puglia è così meravigliosa e variegata che offre soluzioni adeguate ai gusti di tutti. Spiagge, monti, vallate, boschi, insomma, c’è davvero l’imbarazzo della scelta. Tra tutte le sorprese che popone ce n’è una che ci ha davvero incantati: la Cala dell’Acquaviva, dove poter fare un bagno rigenerante in un paesaggio dal fascino tutto mediterraneo, ma che riporta alla mente i fiordi e le insenature delle coste norvegesi.

Un posto magico piuttosto facile da raggiungere e che, a dispetto del suo charme squisitamente selvaggio, offre anche alcuni servizi, tra cui un piccolo parcheggio e un bar, situati a pochi metri dalla linea di costa. La caletta è straordinaria, accogliente, intima e caratterizzata da alcuni tratti con acque freddissime e ciò la rende ideale per sfuggire dal caldo estivo.

Il motivo per cui le temperature delle acque sono così fresche risiede nel fatto che la Cala dell’Acquaviva è alimentata dalle sorgenti da cui prende il nome. Trasparenza, condizione termica e, fondale roccioso dipendono dall’afflusso continuo della gelida acqua che qui si riversa in mare.

acquavivia fiordo cristallino

Colori della Cala dell’Acquaviva, Fonte: iStock

Questa incantevole e stretta insenatura è custodita come uno scrigno segreto dalla ripida scogliera, che consente, grazie ai massi livellati e smussati delle onde, di distendersi ed approfittare dei raggi del sole estivo, oppure di tuffarsi nelle cristalline acque sottostanti.

Un vero e proprio fiordo nel Salento lungo poco più di dieci metri e all’interno del quale trovano spazio la vegetazione locale e anche rocce ripide. Tutto è tanto selvaggio quanto intimo, e questo dona un pizzico di magia in più a un luogo gia incredibile di suo.

Cala dell’Acquaviva è facilmente raggiungibile in quanto si trova  tra Castro e Marina di Marittima, sulla litoranea orientale salentina. Una località pugliese davvero interessante soprattutto per tutti coloro che amano particolarmente il contatto con la natura.

Un bagno rigenerante in acque color cobalto in alcuni punti, verde in altri e cristallino a riva, dove la luce del sole, assieme al canto delle cicale e al profumo del mare, accompagnano i visitatori in momenti di relax indimenticabili

acquavivia salento

Cala dell’Acquaviva, Fonte: iStock

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cala dell’Acquaviva, meraviglioso fiordo-gioiello nel Salento