Le stanze (segrete) degli hotel riservate ai VIP, che puoi affittare anche tu

I più lussuosi hotel del mondo hanno una stanza che non viene pubblicizzata, riservata alle celebrity

Com’è possibile che le star soggiornino negli hotel, gli stessi aperti alla gente comune (o quasi), ma nessuno le incontra mai? Com’è possibile che postino immagini di gigantesche suite, di lobby vuote, di ristoranti che paiono aperti solo per loro?

È presto detto: i migliori hotel hanno stanze segrete e super lussuose, riservate ai VIP. Le stanze non sono pubblicizzate, non le si trova sul sito dell’hotel né sui portali di prenotazione, e la loro esistenza è nota solo alle celebrity e ai super ricchi.

Ad esempio, subito fuori Reykjavik, in prossimità della straordinaria Laguna Blu (un luogo diventato molto famoso tra i turisti, negli ultimi anni), esiste un resort lussuosissimo dal nome The Retreat at Blue Lagoon: sul sito, si possono vedere 62 camere. In realtà, quelle disponibili sono 63: la suite extra si sviluppa su due piani, ospita una cucina e una sala da pranzo, una terrazza nascosta, una spa, una sauna e – soprattutto – permette di nuotare in un’area della Blue Lagoon completamente inaccessibile ai comuni mortali.

Per prenotarla, bisogna essere disposti a spendere 9000 euro a notte, per un soggiorno minimo di due notti. Ma, considerando che la sua esistenza non è pubblicizzata in alcun modo, e che nessuno ne è a conoscenza se non i super VIP, si può pensare che – in effetti – possano prenotarla soltanto le star. «Nessuno saprà che sei qui: la camera non è visibile agli altri ospiti» ha garantito all’Australian Business Travel Mar Masson, Direttore Marketing di The Retreat.

Ma, come rivela il The Sun (riprendendo un articolo apparso su Whimn.com.au), gli hotel che offrono questo tipo di “servizio” sono davvero molti. Lo fanno il NoMad di Los Angeles, l’Hotel Bennet di Charleston (in North Carolina): in quest’ultimo, la suite segreta può essere prenotata solo su invito diretto della proprietà.  A Las Vegas, invece, la penthouse 21 Boulevard del Cosmopolitan Hotel è riservata a chi gioca più di un milione di dollari ai tavoli del casinò.

Non sono fatte tanto per permettere agli hotel di guadagnare molti soldi, queste stanze segrete. Anzi, la maggior parte delle strutture preferisce tenerle libere in caso una star di passaggio faccia una telefonata dell’ultimo minuto. Fosse anche nel cuore della notte. Tuttavia, se ne aveste la disponibilità economica (e deve essere una disponibilità molto elevata), le porte di questi micro-mondi nascosti potrebbero spalancarsi per voi.

Non potrete certo prenotarle su Booking.com, ma potreste ricevere il benestare dal managament dell’hotel. Come? Vi basterà scrivere una mail indirizzata al Direttore dell’albergo, chiedendo la stanza più nascosta e più riservata dell’intera struttura. Potreste essere fortunati, e vivere qualche giorno da vera (ricchissima) star.

Le stanze (segrete) degli hotel riservate ai VIP, che puoi affittare a...