Meteo: arriva il gelo dalla Russia per l’Immacolata

L’Italia sta per essere colpita da correnti artiche in arrivo dalla Russia

L’Italia sta per essere colpita da correnti fredde in arrivo dalla Russia. Se per qualche giorno potremo ancora goderci sprazzi di sole e cieli sereni, dovremo però fare i conti con temperature gelide.

In particolare, da metà settimana, la colonnina di mercurio subirà un drastico calo al Nord e sulle regioni adriatiche centro-settentrionali, esposte ai flussi freddi provenienti da Est.

Alcuni addensamenti irregolari sono previsti sulla Pianura Padana e sulle regioni adriatiche. Tenderà a peggiorare sulle isole maggiori a partire dalla Sardegna. Temperature minime in calo al Nord e sull’Adriatico con prime brinate della stagione in Val Padana.

Dalla seconda parte della settimana, annuncia 3B Meteo, una depressione salirà dal Nord Africa verso il Mediterraneo, puntando proprio sull’Italia, capace di portare nuovi disturbi fino a venerdì, prevalentemente al Centro-Sud.

Giovedì e venerdì al Centro-Sud arriverà infatti qualche pioggia, un po’ più frequente sul versante ionico. Più stabile invece al Nord.

Venerdì il lento spostamento verso Est della depressione manterrà coinvolte le nostre regioni centro-meridionali con ancora qualche pioggia sparsa, ma tralascerà il Nord dove, con l’avvicinarsi del ponte dell’Immacolata, il clima rimarrà più asciutto e con ampie schiarite.

meteo-ponte-immacolata-gelo-russia

@123rf

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meteo: arriva il gelo dalla Russia per l’Immacolata