A Londra, l’hotel dedicato alle serie tv Netflix

Bed 'N' Binge Retreat, il primo pop up resort al mondo dedicato al binge watching

Gli amanti delle serie tv, che lo scorso luglio hanno organizzato un viaggio in Inghilterra, si saranno sicuramente annotati in agenda un indirizzo in più: è il Bed ‘N’ Binge Retreat, un hotel (ma chiamarlo così non rende bene l’idea) con 15 stanze, ciascuna ispirata a una delle più seguite serie tv della popolare piattaforma di streaming.

La formula giusta per definire il Bed ‘N’ Binge Retreat è “pop up resort”: perché, quello nel cuore di Osterley Park (Londra), è stato un vero e proprio esperimento sociale, un hotel temporaneo che – nato dalla collaborazione tra la compagnia telefonica 3 e Samsung – ha permesso per tre giorni, dal 6 al 9 luglio scorsi, di prenotare e di trascorrere il proprio tempo in una struttura dedicata al “binge watching”, e cioè alla pratica – sempre più diffusa – di guardare serie tv fino quasi a stordirsi. Esattamente all’opposto del “digital detox”, altra pratica sempre più diffusa, il Bed ‘N’ Binge Retreat è nato proprio per dare la possibilità ai suoi ospiti di sedersi, sdraiarsi e rilassarsi mentre si guarda la serie tv del cuore. O magari mentre se ne scopre una inedita. Persino i bagni, qui, avevano delle docking stations, proprio per sfruttare ogni singolo secondo senza mai staccare la testa (e gli occhi) dallo schermo.

In realtà, del Bed ‘N’ Binge Retreat, bisogna parlare al passato: quello che ha visto la luce a Londra, è nato da un’operazione commerciale volta a far conoscere le ultime tecnologie di Samsung. Con pochi biglietti a disposizione – e con ancora meno posti letto – il resort è stato subito preso d’assalto, consentendo solamente a pochi eletti di vivere un’esperienza unica. Tuttavia, le speranze non sono perdute: presto, altri hotel pop up di questo tipo potrebbero nascere. E non solamente in Inghilterra.

Senza contare che, in giro per il mondo, tanti sono gli itinerari e i locali che prendono ispirazione proprio da saghe e da telefilm di successo. A Vancouver, ad esempio, The Black Lodge è una tappa obbligatoria per i fan di Twin Peaks, con tanto del cocktail “Dottor Jacoby” in menù. Ad Instanbul, invece, c’è un coffee shop dedicato a Breaking Bad: il suo nome è Walter’s Coffee Roastery, e i baristi sono vestiti con tutone gialle, come se fossero dei chimici e i cocktail un loro esperimento.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

A Londra, l’hotel dedicato alle serie tv Netflix