Salonicco, la migliore meta greca alternativa ad Atene

C’è un luogo della Grecia che è la meta perfetta dove trascorrere una vacanza o anche solo un weekend

C’è un luogo della Grecia che è la meta perfetta dove trascorrere una vacanza. È Salonicco, una città ideale anche solo per un weekend fuori porta. Salonicco è la migliore meta alternativa ad Atene. Dal punto di vista culturale questa città non ha nulla da invidiate alla Capitale greca.

Salonicco si trova nella parte continentale della Grecia, nella regione della Macedonia, terra di Alessandro Magno, ed è l’ideale per chi desidera un itinerario insolito rispetto al classico tour delle isole greche, senza rinunciare a spiagge meravigliose.

La città di “Thessalonika” venne fondata nel 316 a.C. e quando finì sotto l’influenza Romana molti imperatori la arricchirono con elementi architettonici che ancora oggi si possono vedere nel centro città. Come il Mausoleo, all’interno del quale sono conservati bellissimi affreschi di epoca paleocristiana o l’Arco di trionfo, costruito per celebrare la vittoria contro i sassanidi.

salonicco-lungomare-torre-bianca

Il lungomare e la Torre bianca @123rf

Il simbolo di Salonicco, però, è la Torre bianca. Situata in prossimità della costa: si tratta di un bastione ben conservato e di rilevanza simbolica per via degli avvenimenti che vi si svolsero. Durante il periodo Ottomano veniva chiamato “torre del sangue” a causa degli episodi truculenti legati anche alla sua funzione di prigione e, solo alla fine del XIX secolo, venne rinominato “torre bianca”, per via delle operazioni di imbiancamento che un prigioniero fece in cambio della libertà promessa.

Solo di recente, negli Anni ’60, fu aperto al pubblico un importante scavo archeologico che portò alla luce alcuni reperti di epoca Romana, facenti parte dell’antico foro e che permettono oggi di vedere le zone dove un tempo c’erano le terme.

Salonicco si trova nel cuore della Penisola Calcidica la regione che ha ottenuto più Bandiere blu nel 2020 e offre splendidi luoghi da visitare e, come dicevamo lunghe spiagge dove rilassarsi. Non ci sono spiagge vicino al centro di Salonicco, ma molte sono raggiungibili facilmente con i mezzi pubblici. Tra le più belle c’è Paralia a Katerini, una spiaggia di sabbia finissima lunga ben 30 chilometri.

Paralia-grecia

Il villaggio di pescatori di Paralia @123rf

Consigliatissimo è Makrigialos, un tranquillo villaggio di pescatori, raggiungibile con gli autobus locali. Qui la spiaggia è tranquilla e meno turistica delle spiagge di Katerini, ma non mancano le taverne tipiche dove mangiare o bere qualcosa di locale. E poi c’è Perea Beach, quella più vicina all’aeroporto, ideale per un ultimo tuffo prima del volo di ritorno. Salonicco è collegata all’Italia con voli diretti di Aegean Airlines, Ryanair e easyJet.

Se invece desiderate proseguire per Atene, dal 2019 le ferrovie greche hanno inaugurato un nuovo servizio di treno veloce: l’Intercity Express collega le due città impiegando solamente 3 ore.

salonicco-meta-grecia

Panorama di Salonicco @123rf

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Salonicco, la migliore meta greca alternativa ad Atene