I borghi del Piemonte si trasformano per Natale: ed è pura magia

Calde luminarie, musica in filodiffusione, Babbo Natale e scintillanti installazioni per un Natale di speranza

Si avvicina il periodo più magico dell’anno e i borghi del Piemonte si vestono di magia per regalare a tutti, piccoli e grandi, un’atmosfera di luci, colori e serenità.

Addobbi, luminarie, musica, l’entusiasmante presenza di Babbo Natale: non manca proprio nulla per immergersi nel calore delle Festività natalizie e andare alla scoperta dei paesini più caratteristici della regione.

Iniziamo da Carmagnola che, da anni, ha sempre illuminato il Natale con “Tracce di Luce“, programma che riempie il centro con musica e scintillanti lampadine. Inoltre, per questo particolare 2020, il comune lancia il nuovo progetto “Natale con i tuoi“, importante iniziativa che si propone di fornire un sostegno concreto ai propri commercianti e ai propri cittadini con voucher e sconti.

La consolidata e sognante atmosfera viene ricreata con bellissime installazioni e luminarie per le vie e le piazze della città e la musica in filodiffusione in Via Valobra dove spiccherà anche un arco luminoso. Ma c’è di più: fari proietteranno l’immagine dell’Immacolata sulla Chiesa di Sant’Agostino e immagini natalizie sulla torre del Castello e sulla parete di un palazzo al fondo di via Torino.

Bardonecchia, la “Perla delle Alpi” dove i piccoli abeti piantati durante il Ponte dell’Immacolata, decorati dagli alunni delle scuole locali e addobbati dai commercianti, si sono ricoperti di neve, propone il progetto “Illuminiamo il Natale“, con l’albero alto dieci metri eretto nella piazzetta Medail e illuminato grazie a migliaia di luminarie a luce calda.

I più piccoli avranno poi la gioia di incontrare Babbo Natale nella sua casetta in Via Medail 27, pronto a rispondere alle letterine, e tutti si lasceranno incantare dai numerosi presepi allestiti in vari punti del capoluogo e delle borgate.

Ancora, il comune di Sant’Ambrogio di Torino, noto a livello internazionale per la maestosa Sacra di San Michele, illumina il Municipio a tema natalizio e lo fa assomigliare a un magico palazzo delle fiabe per donare ai cittadini speranza, serenità e allegria durante le Festività.

Infine, Chieri celebra le Feste accendendo la facciata della Chiesa dei Santi Bernardino e Rocco con due proiezioni artistiche, una dedicata al Natale e l’altra al Barocco, e predisponendo un interessante programma che regalerà momenti di bellezza, musica, cultura, intrattenimento e informazione.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

I borghi del Piemonte si trasformano per Natale: ed è pura magia