In vacanza con il cane: tutto quello che c’è da sapere

I consigli per organizzare una vacanza con il cane sicura e rilassante, portando con sé tutto il necessario

Andare in vacanza con il cane non è una cosa semplice, ma se ci si organizza per bene, tutto può scorrere liscio come l’olio e possiamo goderci il massimo del relax assieme ai nostri amici con la coda. Dopo aver scelto la meta e aver prenotato un albergo pet friendly, bisogna prestare la massima attenzione a ciò che può servire al nostro amico a quattro zampe durante i giorni da trascorrere fuori casa. Ecco tutto ciò che che serve sapere per una vacanza tranquilla con il proprio cane e, soprattutto, per sapere cosa mettere in valigia, per essere pronti a ogni evenienza.

Cosa portare per non stressarlo

Organizziamo la nostra vacanza con il cane in modo da stare tranquilli: per prima cosa, una bella visita dal veterinario è quello che ci vuole. Saperlo in salute è già un vantaggio e facilita il viaggio verso la meta designata ed è importante accertarsi se occorre qualche vaccinazione speciale da eseguire. Il veterinario è la persona giusta per dare i consigli necessari per una serena vacanza con il cane e per verificare la salute dell’animale. Un altro aspetto da curare è l’alimentazione, che anche in vacanza deve essere ben equilibrata. Se abbiamo bisogno di qualche integratore o qualche altro preparato, che nella meta da raggiungere magari non è facilmente reperibile, allora procuriamocelo e mettiamolo in valigia, per precauzione.

In vacanza con il cane: libretto sanitario e kit di emergenza

Per evitare che il cane possa soffrire di nostalgia per la lontananza, è bene mettere in valigia la sua coperta preferita, il suo gioco più amato, le sue ciotole e qualche altro oggetto che può far sentire l’animale al sicuro, come ad esempio la pallina, un peluche o ciò che preferisce di solito tenere accanto quando dorme. Non dimentichiamo di mettere in valigia anche il libretto sanitario del cane, un kit di pronto soccorso per ogni eventualità, che contenga un disinfettante, delle garze, dei cerotti e una pinza utile per estrarre corpi estranei che possono conficcarsi nelle zampe. E adesso, buon viaggio!

In vacanza con il cane: tutto quello che c’è da sapere