Le 10 spiagge più belle della Costa Smeralda

Da Cala Corsara a Porto Pollo, da Liscia Ruja a Rena Bianca, gli angoli più paradisiaci della Sardegna

Non solo megayacht, vip e movida: la Costa Smeralda regala angoli paradisiaci riservati a pochi intimi. Ecco quali.

Cala Corsara
Si trova sulla costa meridionale di Spargi, la terza isola dell’Arcipelago della Maddalena ed è anche la baia più famosa della Costa Smeralda. L’acqua assume incredibili colorazioni che variano dal turchese al blu cobalto.

Porto Pollo
E’ una piccola frazione di Palau caratterizzata da una lunghissima insenatura di sabbia bianca di circa 3 chilometri, circondata dalla macchia sarda nei pressi della foce del Liscia e dell’Isola dei Gabbiani.

Lo Spalmatore
E’ una delle spiagge dell’isola di Tavolara, un maestoso massiccio calcareo a picco sul mare, proprio di fronte a Porto San Paolo e al promontorio di Capo Coda Cavallo. L’isola è quasi del tutto impraticabile, ma questa spiaggia è caratterizzata da sabbia fine, bianca con tendenze al rosa.

Spiaggia Capriccioli
Le spiaggie in realtà sono due, divise da un passaggio di scogli granitici che rendono mossa la linea tranquilla del lido. La sabbia è finissima, bianca e il mare di un azzurro molto intenso.

Liscia Ruja
E’ chiamata anche Long Beach perché è la spiaggia più lunga della Costa Smeralda. E’ considerata una delle spiagge più belle della Sardegna.

Spiaggia Li Itriceddhi
Lungo lo sterrato che conduce a Liscia Ruja, si svolta al primo sentiero a sinistra e dopo pochi metri si raggiunge una caletta di sabbia medio fine. L’acqua è limpidissima e i fondali sono sabbiosi, con scogli di granito ai lati.

Isola Piana
L’isola è un paradiso terrestre lontano dai frenetici ritmi della vita cittadina, circondata da un mare pulitissimo e da riflessi cristallini. Isola Piana è di proprietà privata e l’accesso è riservato ai proprietari e ai loro ospiti.

La Cinta
E’ la spiaggia di San Teodoro è la più grande di tutta la costa. E’ una striscia di sabbia bianca di 5 km che separa il mare da un lago, lo stagno di San Teodoro, nel quale si possono spesso trovare anche i fenicotteri rosa.

Spiaggia Ira
E’ una delle quattro spiagge di Porto Rotondo, la località turistica della Sardegna più frequentata dai vip. Si trova a Punta Nuraghe, che divide il golfo di Porto Rotondo da quello di Cugnana, con un incredibile mare turchese.

Rena Bianca
La spiaggia è a forma di falce e si trova incastonata tra scogliere e ha fitti boschetti verdi alle sue spalle. Il litorale è di sabbia fine di un bianco brillante, con sfumature rosa dovute ai numerosi frammenti di corallo. Il mare su cui si affaccia è limpido, turchese e trasparente. Rena Bianca si affaccia sulle Bocche di Bonifacio davanti alla Corsica. 

Le 10 spiagge più belle della Costa Smeralda