La Costa degli Dei, da Tropea a Capo Vaticano

La zona è anche conosciuta come Costa Bella per le sue meravigliose spiagge, il suo mare cristallino e i suoi paesaggi suggestivi

La Costa degli Dei è una zona della Calabria che conta circa 55 chilometri di litorale dalla morfologia molto variegata. La zona è, infatti, caratterizzata da spiagge bianche a cui si succedono rocce frastagliate creando piccole cale che sono raggiungibili solo a piedi o in barca.

Questo tratto di costa, che va da Nicotera a Pizzo, delimita il cosiddetto corno di Calabria. La Costa degli Dei, che si trova nella parte meridionale del Mar Tirreno in provincia di Vibo Valentia, è chiamata Costa Bella proprio per il suo litorale stupendo, i suoi suggestivi paesaggi e per il suo meraviglioso panorama sulle Isole Eolie, che distano una trentina di chilometri.

Seguendo la litoranea da Nord a Sud si incontra Pizzo Calabro, Vibo Valentia, Briatico, Zambrone, Parghelia, Tropea, Ricadi, Joppolo e Nicotera. Pizzo è un paese molto rinomato della costa perché arroccato su un promontorio tufaceo a picco sul mare.

La spiaggia di Briatico sorge su un tratto di costa rocciosa e suggestiva per i suoi panorami. Alcuni tratti sono composti da sabbia morbida e chiara. Imperdibile la spiaggia di Sant’Irene, raggiungibile tramite una stradina scoscesa, ha una sabbia sottile e quasi bianca.

La spiaggia di Zambrone è una delle più apprezzate e conosciute della Costa degli Dei. La spiaggia è ben servita dal punto di vista ricettivo, è composta da sabbia fine e di colore chiaro. Parghelia è un altro centro costiero molto frequentato, famoso per il tratto di spiaggia "la Pizzuta", così chiamato per i pinnacoli di roccia granitica che si stagliano dal mare.

Tropea, la perla del Tirreno, si divide in due parti: quella superiore, dove si svolge la vita quotidiana degli abitanti e quella inferiore, chiamata "la marina", a ridosso del mare e del porticciolo. Una vasta area turistica è quella di Capo Vaticano, nel comune di Ricadi. La baia più suggestiva è quella di Grotticelle, formata da tre spiagge vicine. Il mare è incantevole e i fondali tutti da esplorare.

 A Joppolo è possibile ammiare il centro storico, ricco di testimonianze del passato. la sua spiaggia è di ciottoli grossi e lisci è bagnata da un mare cristallino e fondali alti. Per chi cerca la sabbia fine, può scegliere la spiaggia di Marina di Coccorino, circondata dal verde della macchia mediterranea. La spiaggia di Nicotera Marina è una delle più frequentate della Costa degli Dei. Situata nell’omonimo golfo questa spiaggia di sabbia fine, offre diverse possibilità turistiche.

La Costa degli Dei, da Tropea a Capo Vaticano