L’emozione di fotografare i paesaggi con la nebbia

Le giornate di questa stagione regalano esperienze interessanti e ricche di emozione

Saul Ripamonti

Saul Ripamonti Esperto in fotografia di Paesaggi

Buongiorno Saul,
siamo una coppia appassionata di fotografia, potrebbe darci qualche indicazione sugli accorgimenti da utilizzare quando si fotografa la nebbia? Serena e Marco

Buongiorno,
innanzitutto complimenti per la domanda. Spesso si associano alla nebbia e al meteo inclemente una poca voglia di uscire e scattare fotografie nell’outdoor. Non è il nostro caso, infatti alcune delle esperienze più interessanti e ricche di emozioni durante i workshops http://www.pixcube.it , vengono appunto vissute durante le giornate di fine autunno o inizio inverno, proprio per cogliere appieno le condizioni particolari di luminosità che si creano.01_Fotografare-la-nebbia_500

Le condizioni di nebbia creano come si può immaginare delle fantastiche situazioni eteree ricche di sentimenti ed emozioni, quasi primordiali. Nebbie e primi freddi alterano la realtà piacevolmente modificandone i tratti urbani e naturali, modificando principalmente la luce e la sua diffusione. Inquadratura e profondità di campo sono quindi i primi elementi che risentono del fenomeno naturale.

La luce è molto diffusa e uniforme, spesso tuttavia piatta. Sapere come utilizzare questa situazione a proprio vantaggio può permetterci di catturare delle grandi immagini. Innanzitutto tutti gli elementi della composizione sembrano essere più indipendenti dalla nostra posizione, svincolandosi di fatto un poco dalla rigidità iniziale. Allo stesso modo variano le forme come i colori ed i contrasti dei soggetti e degli elementi nella scena.

02_Fotografare-la-nebbia_500

Spesso tutte le parti che escono dal soggetto principale tendono ad allontanarsi e perdere di sostanza. In pratica si fondono con lo sfondo, velandosi nella foschia. A volte la nebbia può essere così spessa da compromettere il nostro set fotografico, richiedendoci un adeguata protezione in particolare alle lenti.

La nebbia spesso può ingannare la misurazione dell’esposizione della macchina fotografica. Se espongo la nebbia quasi sempre le macchine vengono ingannate leggendo la quantità di luce diffusa nella scena e rendendo un immagine sottoesposta, questo a causa della forte riflessione della luce. Una compensazione di esposizione standard generalmente è di almeno +1 f Stop; in base alla quantità di nebbia potrebbe essere necessario compensare anche di più.  Il nostro solito consiglio durante i workshops è quello sempre di verificare l’istogramma per essere sicuri di non bruciare/perdere dettagli nelle luci ed ombre.

03_Fotografare-la-nebbia_500

Alcuni suggerimenti che sentiamo di offrirvi sono quelli di giocare con lunghe esposizioni e con i giochi di luce e raggi (se presenti) che possono crearsi nell’outdoor. Spesso le immagini con nebbia in fase di preparazione potrebbero sembrare un poco spente o tendenti al grigio. E’ prassi comune , facendo sempre molta attenzione all’originalità dello scatto, a portare qualche piccola modifica al contrasto ed al punto di bianco se vuoi enfatizzare il tuo pensiero nella fotografia. E’ molto divertente anche, ma devi fare molta attenzione ai contrasti anche la conseguente trasformazione dell’immagine in bianco e nero.
Quindi forza , armiamoci di una buona giacca , consultiamo spesso il meteo e prepariamoci ad immergerci con la nostra macchina nella nebbia.

ripamonti-saul

Saul Ripamonti Esperto in fotografia di Paesaggi Da oltre 15 anni sviluppa e gestisce attività legate al vasto mondo della fotografia. Con competenze disparate nei vari settori della fotografia e del digital imaging, ha ricoperto importanti incarichi in progetti legati al mondo della Fotografia. Con un team di fotografi professionisti Pixcube.it gestisce servizi, di sviluppo ed educazione fotografica (consumer e business) realizzata per brand di massima rilevanza tra cui Yahoo!Foto, Vodafone Print, Expedia Foto, Corriere Della Sera" , Nikon, "La Gazzetta dello Sport", LaStampa Foto, FastWeb Foto, MotoGP.com, ed altri ancora. http://www.pixcube.it

L’emozione di fotografare i paesaggi con la nebbia