Cosa fare, come arrivare e dove dormire a Benidorm

Benidorm è una delle città della costa spagnola più frequentate da giovani turisti. Ecco cosa fare nella città della movida

Adagiata sulla costa orientale della Spagna, lungo la famosa località balneare della Costa Blanca, Benidorm è un vero e proprio paradiso terrestre per gli amanti del divertimento. Piccolo paesino di pescatori fino agli anni ’60, oggi essa è rinomata per ben altre virtù: meta imperdibile per una vacanza sulle coste del Mediterraneo, la città è nota per le sue interminabili spiagge dorate circondate da grattacieli moderni e viali alberati, ma soprattutto per la sua movida, che anima senza sosta spiagge e locali di tutta la città.

Benidorm è una delle mete di villeggiatura più gettonate per le vacanze in Spagna e i motivi per scegliere questa città sono davvero moltissimi: prezzi low-cost, mare da favola e intrattenimento assicurato a tutte le ore del giorno e della notte sono solo alcuni dei motivi principali. Con SiViaggia scopri tutte le tappe imperdibili per una vacanza indimenticabile a Benidorm!

Come arrivare a Benidorm e dove alloggiare

Raggiungere la città è semplicissimo e anche molto economico: Benidorm si trova a pochi chilometri da Alicante oppure da Valencia; basterà prenotare un volo low-cost per uno di questi due aeroporti e da lì pendere un autobus, che in appena un’ora di viaggio ti porterà a destinazione. Anche il pernottamento è in media molto economico e le tipologie di alloggio possono accontentare ogni viaggiatore: Benidorm d’altronde è la seconda città spagnola per numero di hotel dopo Barcellona.

Se sei alla ricerca di un alloggio centrale immerso nel cuore della vita notturna di Benidorm, l’opzione migliore è sicuramente quella di prenotare una stanza in uno delle centinaia di hotel che affollano il centro storico della città: l’hotel Colon ad esempio si trova proprio di fronte alla spiaggia nel centro della città ed offre delle camere mozzafiato; l’hotel La Santa Faz invece è l’ideale per chi cerca una sistemazione centrale spendendo il meno possibile. Se invece vuoi optare per una sistemazione più tranquilla ma dotata ugualmente di tutti i comfort, la scelta più indicata è senz’altro un appartamento, magari uno dei tanti alloggi in cima ai grattaceli da cui è possibile ammirare la straordinaria skyline della città, come ad esempio gli Apartamentos Gemelos.

Cosa fare a Benidorm

Benidorm è considerata la capitale spagnola della villeggiatura al mare. La sua splendida costa è formata da due grandi spiagge separate dal porticciolo e dal panoramico Balcón del Mediterráneo: la Playa de Levante è la principale e più frequentata, si tratta di 2km di spiaggia costellata di pub e locali che offrono ogni tipo di intrattenimento; la Playa de Poniente, dal lato opposto, è più tranquilla e meno affollata, perché più distante dal centro. Entrambe le spiagge sono libere e raggiungibili comodamente a piedi, basta attraversare il viale lungomare e scegliere un punto qualsiasi per godere del meraviglioso mare cristallino di Benidorm.

Ma la ragione principale per cui ogni anno migliaia e migliaia di giovani scelgono questa località come meta per le loro vacanze è senza ombra di dubbio la movida: la città è piena di discoteche, locali con musica dal vivo, festival, night club, strip bar, e qualsiasi altra forma di divertimento. Mano a mano che il sole tramonta lungo la Playa de Levante le strade di Benidorm si accendono di vita e ogni zona offre qualcosa di diverso.

Guida ai migliori locali di Benidorm

Il posto perfetto per trovare il giusto mix è Calle Gerona: una fila infinita di bar dove gustare un buon drink in terrazza, pub dove divertirti e discoteche per scatenarti fino al mattino. Per i più festaioli il consiglio è di dirigersi al Tiki Beach, uno dei più vivaci bar sulla spiaggia di Benidorm, particolarmente famoso per le sue serata di musica dal vivo.

Un’altra delle zone migliori a Benidorm per la vita notturna è la English Square, situata a pochi metri dalla spiaggia di Levante: qui è possibile trovare tantissimi bar e pub che offrono birra a prezzi stracciati e gustosi happy hour rigorosamente a base di tapas. Qui inoltre si trovano alcune delle discoteche più in di Benidorm: l’Hippodrome Disco Pub ed il Beachcomber.

Una delle particolarità che fanno di Benidorm una delle capitali più apprezzate dai giovani per le loro vacanze, è l’essere assolutamente LGBTQ+ friendly. Prima di lasciare Benidorm assicurati quindi di fare tappa in uno dei tantissimi locali del centro che offrono spettacoli di cabaret, esibizioni di drag queen, cantanti, musical e serate a tema: il Benidorm Palace, con i suoi spettacoli originali, si è assicurato più volte il primo posto come miglior nightclub di cabaret di tutta Europa. Altri fantastici locali per il cabaret e gli spettacoli sono il Sinatra’s, il Vincent’s Corner, il Brief Encounter ed il Mercury.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cosa fare, come arrivare e dove dormire a Benidorm