Fioriscono le fontane della città: Zurigo diventa il regno della primavera

Le fontane della città sono in fiore: così Zurigo appare come un tripudio di colori e profumi che incanta la vista e inebria i sensi

Organizzare un viaggio in primavera è sempre un’ottima idea. Sono tantissime, infatti, le destinazioni del mondo che in questa stagione si tingono di meraviglia. Tutto merito di Madre Natura che, col suo incredibile risveglio, trasforma il mondo che abitiamo nel palcoscenico di uno spettacolo che non conosce uguali, destinato a incantare la vista e a inebriare i sensi.

Fioriscono i prati, i giardini e i viali alberati delle destinazioni di tutto il mondo. E fioriscono anche le fontane della città di Zurigo, trasformando il territorio svizzero nel regno della primavera per antonomasia.

Zurigo in primavera è un sogno a occhi aperti

La primavera, lo sappiamo, si trasforma nell’occasione perfetta per organizzare nuovi viaggi e per andare alla scoperta del globo. In questo periodo, infatti, molte delle destinazioni che conosciamo indossano il loro abito più bello, quello creato sapientemente da Madre Natura.

Nascono così paesaggi di immensa bellezza, urbani e periferici, che sono caratterizzati da fioriture colorate e inebrianti che si perdono all’orizzonte o che incorniciano piazze, quartieri e strade. La visione è mozzafiato.

Anche Zurigo, la città situata all’estremo nord dell’omonimo lago in Svizzera, non resta immune dall’incantesimo che la natura lancia in primavera. Intendiamoci, raggiungere il territorio in ogni periodo dell’anno e in tutte le stagioni, è sempre una buona idea, perché sono tante le cose da fare e da vedere in città, e tutte sono destinate a sorprendere.

Eppure è proprio tra i mesi che vanno da marzo a maggio che, Zurigo, assume le sembianze di un paesaggio incantato. I fiori di ciliegio e gli alberi di magnolie trasformano le strade in un paesaggio che sembra uscito da un libro delle favole, a questi si aggiungono i colori della frutta e della verdura che sono esposti sui banchi dei mercati all’aperto che si intrecciano tra le strade della città.

Il centro appare come un tripudio di colori e profumi che solleticano i sensi e che invitano cittadini e viaggiatori a perdersi e immergersi tra le vie cittadine. Passeggiate, queste, che portano anche alla scoperta delle tantissime fontane che puntellano il territorio urbano.

Con le sue 1200 fontane dislocate in tutta la città, infatti, Zurigo si è guadagnata il primato di “Città delle fontane“, una delle più ricche del mondo da questo punto di vista. Ed è proprio delle fontane cittadine che vogliamo parlarvi oggi, invitandole a scoprire una per una. Non solo perché queste conservano storie, leggende e racconti suggestivi, ma anche perché adesso le fontane di Zurigo sono in fiore. E sono bellissime.

In occasione dell'arrivo della Pasqua le fontane di Zurigo sono in fiore
Fonte: 123rf
In occasione dell’arrivo della Pasqua le fontane di Zurigo sono in fiore

Fioriscono le fontane della città

Come in un sogno a occhi aperti, così è Zurigo in primavera. In occasione della stagione, e con l’arrivo imminente di Pasqua, la città ha portato in scena una delle sue tradizioni più belle, quella della fioritura delle fontane.

Tutte le fontane del centro cittadino, infatti, sono state decorate da boccioli di rosa donati dalle chiese, creando così un paesaggio scenografico che incornicia le passeggiate dei cittadini e dei viaggiatori.

L’iniziativa, che fa parte del progetto Ohne Dornen keine Rosen (Niente rose senza spine), vede la collaborazione delle Chiese della Città Vecchia con lo scopo di diffondere messaggi di pace e di speranza proprio in occasione della Settimana Santa. Sarà possibile ammirare le fontane in fiore dal 1° al 10° aprile.

Le fontane della città di Zurigo fioriscono durante la Settimana Santa
Fonte: 123rf
Le fontane della città di Zurigo fioriscono durante la Settimana Santa