L’Airbus A380-800 è l’aereo di linea più grande del mondo

L'Airbus A380-800 è ufficialmente l'aereo più grande del globo. È utilizzato prevalentemente dalla compagnia aerea Emirates e ha delle caratteristiche particolari. Ecco quali

L’Airbus A380-800 è un aereo con ben 4 motori e due piani. Ha una costruzione particolare e dinamica, che gli permette di raggiungere notevoli velocità a distanze elevate. L’azienda produttrice è la Airbus S.A.S., in passato meglio conosciuta come “Airbus Industrie”, di origine francese. L’altezza dell’ aereo è pari a 24.08 metri. Al bordo possono trovarsi contemporaneamente più di 525 passeggeri divisi in 3 classi di qualità. Inoltre, esistono alcune configurazioni dell’Airbus A380-800 che possono accogliere oltre 853 passeggeri. La configurazione A380F fornisce la possibilità di adattare il veicolo al trasporto merci per un totale di 150 tonnellate per un massimo di 10.700 chilometri. Può viaggiare senza atterrare coprendo distanze superiori a 15.500 chilometri.

La massa limite durante il decollo è di 560 tonnellate, superate le quali l’aereo non decollerà. La massa del veicolo stesso è di circa 280 tonnellate. Oggigiorno l’Airbus A380F può superare in alcune caratteristiche persino il Boeing 747, considerato per molto tempo il miglior aereo di linea. Stando a quanto affermano i costruttori, la parte più difficile nella realizzazione del veicolo è stata la diminuzione del suo peso effettivo. Per fortuna, l’evoluzione delle tecnologie e dei materiali di costruzione hanno aiutato i costruttori a trovare un buon equilibrio tra il peso dell’interno del veicolo e le sue caratteristiche di velocità e altezza.

Come se tutto ciò non bastasse, l’Airbus A380-800 è anche il più economico tra tutti i grandi aerei di linea. Consuma soltanto 3 litri di carburante per ogni passeggero per circa 100 chilometri di volo. Stando a quanto affermano i costruttori del veicolo, l’Airbus A380-800 consuma all’incirca 17% del carburante in meno rispetto al più grande aereo di linea moderno. Le emissioni di CO2 sono di circa 75 grammi per ogni chilometri di volo effettuato. Per realizzare l’aereo ci sono voluti circa dieci anni e un investimento di oltre 12 miliardi d’euro.

Stando a quanto affermano gli amministratori dell’azienda Airbus, per compensare tutte le spese si dovrebbero vendere all’incirca 420 aerei di questa serie. Tuttavia, stando ai calcoli effettuati da altri analisti, il numero di aerei venduti dev’essere di molto superiore per andare in positivo. Ciononostante, oggigiorno diverse modificazioni dell’A380 sono in fase di progettazione. Tra queste spicca l’Airbus A380-900, ancora più grande del modello di base. Diverse aziende aeree, come Emirates Airlines di Dubai, Lufthansa e Air France sono interessate a questa modificazione. Altresì si sta studiando il progetto A380-1000, ovvero l’aereo più grande del mondo.

L’Airbus A380-800 è l’aereo di linea più grande del ...