Isola di Krk: una meta per i giovani che amano la vita notturna

Spiagge bellissime e tanto divertimento: l'Isola di Krk in Croazia è la meta ideale per i giovani. Scopri dove andare e le attrazioni da non perdere.

La bella stagione si avvicina ed è arrivato il momento di programmare le prossime vacanze estive: la scelta naturalmente è vastissima, ma per chi è giovane, vive in Italia e desidera una meta di viaggio all’insegna del divertimento e della vita notturna, l’Isola di Krk rappresenta sicuramente una delle mete più interessanti. Ecco tutto quello che c’è da sapere per una vacanza all’Isola di Krk.

Isola di Krk Croazia: dove si trova, caratteristiche e come arrivare

L’Isola di Krk si trova in Croazia, più precisamente a circa 120 km da Trieste, ed è dunque una meta facilmente raggiungibile per chi vive nel Nord Est del nostro Paese anche se, per le sue caratteristiche peculiari, richiama turisti un po’ da tutto il mondo. Si tratta dell’isola più settentrionale del Mediterraneo, ma nonostante la posizione così a nord, l’Isola di Krk gode di un clima ottimale con una temperatura media piuttosto alta.

Scogli dell'Isola di Krk

Una spiaggia di scogli sull’Isola di Krk

La sua bellezza risiede indubbiamente nella caratteristica costituzione del territorio, assimilabile alle tipiche isole adriatiche, con coste frastagliate impreziosite da baie ed insenature, ma anche spiagge di sabbia e scogli, isolotti, pinete e zone verdi lussureggianti che meritano indubbiamente di essere visitate.
A livello paesaggistico invece saltano subito all’occhio i paesini dislocati uno di seguito all’altro, tutti estremamente caratteristici, che fanno dell’Isola di Krk un luogo vario e mai banale, da visitare giorno per giorno alla scoperta delle bellezze del posto.

L’Isola di Krk però non è soltanto bellissima dal punto di vista naturalistico, ma offre anche un turismo su misura per i più giovani che vogliono divertirsi trascorrendo la propria vacanza immersi nella movida del luogo. L’Isola infatti è ricca di luoghi di divertimento ed è animata da una vita notturna piuttosto florida, mentre le tradizioni locali, mantenutesi nel tempo, vengono celebrate ogni estate durante un Festival dedicato.

L’Isola di Krk è facilmente raggiungibile in automobile passando attraverso il ponte di Krk o Krcki Most (un tempo Titov Most), oppure via aereo con scalo all’aeroporto che si trova vicino a Omisalj.

Vita notturna all’Isola di Krk: dove mangiare e i locali da non perdere

Per tradizione la Croazia è una meta ambiata dai giovani per la sua vita notturna piuttosto attiva, in grado di richiamare moltissimi turisti, oltre ad avere un’offerta culturale decisamente interessante con festival, concerti e persino crociere musicali che accompagnano i turisti da un isolotto all’altro. È ad esempio a Fort Punta Christo vicino a Pola, che si tengono ogni anno feste pazzesche che richiamano giovani da ogni parte del mondo: qui per alcuni giorni si avvicendano band, artisti e gruppi musicali internazionali che intrattengono i turisti con la loro energia.

Dove mangiare a Krk

L’Isola è molto ricca di ristoranti dove gustare ad esempio dell’ottimo pesce, ma non solo: tra i più caratteristici dobbiamo citare La Bracera, che si trova a Malinska, dove viene riproposta l’antica cucina tradizionale dell’Isola di Krk rivisitata secondo i dettami culinari più moderni, mentre chi ama la pizza e i dolci non potrà perdersi una cena al ristorante Valbiska, un ottimo modo per iniziare la serata all’insegna del gusto.

Tra i ristoranti notturni più rinomati non si può non citare il Ristorante Panorama, ma anche Konoba Corsaro, Kantun e la Pizzeria Camplin, ottima per andare a gustare una prelibata pizza in compagnia degli amici.

Vita notturna a Krk

Sull’Isola di Krk la vita notturna inizia proprio dopo cena e si concentra prevalentemente a Krk Town, la capitale dell’Isola di Krk, e a Malinska, mentre i migliori beach bar per gli amanti del genere si trovano a Baska. Tra i luoghi di ritrovo preferiti dai giovani ci sono i cocktail bar come Volsonis, un ottimo locale specializzato proprio in gustosi cocktail e dove è possibile divertirsi con i giochi messi a disposizione dei clienti; ma anche locali notturni veri e propri come il celebre Club Boa, un locale notturno situato a Malinska, dove si può andare a ballare ed ascoltare ottima musica.

Vista della città di Baska

Baska è una città popolare per la vita notturna

Molto apprezzato dai turisti anche Casa del Padrone, un club/bar dove si organizzano serate a tema arricchite dalla presenza delle “go go girls”. In generale sia a Krk che a Malinska la vita notturna non delude di sicuro.

Isola di Krk: dove alloggiare e quali sono i costi

Naturalmente per poter godere appieno delle bellezze dell’Isola di Krk occorre ritagliarsi un po’ di tempo per un soggiorno di almeno qualche giorno se non una settimana intera. Per questo motivo è essenziale scegliere bene il luogo in cui alloggiare, ma per fortuna l’Isola di Krk offre diverse soluzioni un po’ per tutte le tasche.

Per i turisti più giovani che desiderano trascorrere una vacanza a Krk per dedicarsi alla vita notturna, è senz’altro consigliabile alloggiare direttamente nella città di Krk o a Malinska, ma anche a Veglia, per avere i locali notturni più belli tutti a portata di mano. A Krk è possibile trovare hotel, b&b ben organizzati, ma anche prendere in affitto un appartamento o una villa vacanze, oppure optare per la soluzione del campeggio, decisamente low cost e ideale per potersi godere la vacanza con un certo spirito d’avventura.

I costi sono assolutamente contenuti: per un appartamento si possono spendere tra i 29 e i 40 euro al giorno a seconda dei posti letti e della qualità, mentre per un hotel la cifra si aggira tra i 28 e i 50 euro a notte.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Isola di Krk: una meta per i giovani che amano la vita notturna