Maratona di Londra 2016, una delle 6 maggiori del mondo

Tutte le informazioni sulla Maratona di Londra 2016, il maggior evento di beneficenza mondiale

La Maratona di Londra 2016 (Virgin Money London Marathon), è giunta alla sua 36° edizione che si terrà il 24 Aprile per le strade della capitale inglese.
Pur essendo una maratona piuttosto recente, è una delle 6 maggiori in assoluto insieme a quelle di Boston, Berlino, New York, Chicago e Tokyo. I corridori provenienti da tutto il mondo che vi prendono parte crescono di anno in anno, e nel 2015 sono stati oltre 37.000, un vero record. Altro record della maratona di Londra, è il miglior tempo femminile stabilito nel 2003 da Paula Radcliffe.
Questa grande competizione è il più grande evento di beneficenza annuale del mondo, con un totale di circa 315 milioni di dollari raccolti e suddivisi tra ben 750 enti.

Secondo il regolamento, possono competere nella maratona di Londra gli atleti che entro il giorno della gara avranno compiuto il diciottesimo anno di età. Per iscriversi ci sono diverse modalità; per quella basilare, sia residenti che non devono fare domanda online, e si viene scelti in base ad un sorteggio. La più popolare è la charity-entry: si sceglie un ente di beneficenza per cui fare una donazione, ed esso consegnerà il pettorale al partecipante.
Un altro metodo interessante è il “Good for Age”, dedicato agli atleti che da Gennaio 2014 avranno ottenuto nella loro fascia di età un punteggio inferiore a quelli stabiliti consultabili sul sito.
Gli altri metodi sono per campioni e associati di vari enti sportivi.

La Maratona inizia alle 9 al parco di Greenwich in tre diverse zone in base alla propria categoria, e prosegue verso il centro di Londra lungo le due rive del Tamigi. Durante la corsa si passa per il quartiere di Canary Wharf, per poi attraversare il Tower Bridge e arrivare nel cuore della città. Qui si costeggiano alcune delle maggiori attrazioni, tra cui il London Eye, il Big Bene e l’Houses of Parliament, Buckingham Palace e St. James Park. È in quest’ultimo che si trova la linea di traguardo, al The Mall.
Come richiesto dal regolamento delle maratone ufficiali lunghe 42 km, ogni 5 km ci sono punti di ristoro con acqua, bibite energetiche, docce e servizi igienici.

Il 20, 21, 22 e 23 Aprile, al centro congressi ExCeL London si tiene l’Expo della maratona, raggiungibile tramite la linea DLR con destinazione Custom House, collegata a diverse linee della metro.
Prendere parte all’Expo è fondamentale: infatti non è solo dedicata a giochi, festeggiamenti e seminari, ma anche e soprattutto alla registrazione e il ritiro del pettorale di gara. In caso si fosse impossibilitati ad andare, si può delegare qualcuno firmando un’autorizzazione scritta.

 

Immagini: Depositphotos

Maratona di Londra 2016, una delle 6 maggiori del mondo