Le 10 località italiane dove si vive meglio

La classifica stilata dal Centro Studi Sintesi per conto del Sole24Ore

La classifica delle località italiane dove si vive meglio è stata stilata dal Centro Studi Sintesi per conto del Sole24Ore. La classifica prende in considerazione 16 parametri che servono per selezionare dieci delle 176 cittadine italiane che spiccano per reddito, istruzione, cultura, ambiente, sicurezza e servizi.

L’Alto Adige la fa da padrona, con quattro cittadine su dieci. Due le località in provincia di Brescia. nessuna, comunque, sotto Firenze.

Ecco la top ten delle località italiane dove si vive meglio:

1. Brunico, Bolzano
Sui monti si vive meglio. La cittadina più importante della Val Pusteria, in Alto Adige, è il luogo dove, secondo lo studio, si vive meglio. Brunico è dominata da Castel Brunico, che dal 2011 ospita il quinto Messner Mountain Museum. E’ una delle tappe imperdibili dei mercatini di Natale;
2. Vipiteno, Bolzano
Anche al secondo posto troviamo una cittadina montana sempre altoatesina. Vipiteno è uno dei borghi più belli d’Italia. Merito degli eleganti edifici e delle piazzette dominate dalla Torre delle dodici;
3. Sirmione, Brescia
Affacciata sul Lago di Garda, il suo delizioso centro storico sorge su una penisola ed è accessibile solo passando attraverso il castello scaligero. Secondo la ricerca del Centro Studi Sintesi, Sirmione primeggia nella salute, merito dei centri termali che hanno sede qui;
4. Appiano, Bolzano
Questa cittadina si trova lungo la Strada del Vino anche denominata la Terra dei castelli, laghi e vini: 180 fortezze, castelli e fieri manieri caratterizzano il paesaggio. Grazie al clima mite, la zona è particolarmente apprezzata dagli amanti delle vacanze attive e dalle famiglie;
5. Bardolino, Verona
Sorge sulla riviera orientale del Lago di Garda, a 30 chilometri da Verona, su un territorio collinare stretto tra il lago e la collina morenica che separa il lago dalla valle dell’Adige. E’ famoso per il suo vino, tanto che è sorto il Museo del Vino. Nel 2011 Bardolino comandava la classifica dei Borghi più felici d’Italia;
6. Iseo, Brescia
E’ un importante centro turistico sulla sponda Sud-orientale del Lago d’Iseo. Il suo territorio è a cavallo fra il lago e la collina, fra l’acqua e la terra, particolarmente evidenti nell’habitat della Riserva naturale Torbiere del Sebino. Rientra nella zona vitivinicola della Franciacorta;
7. Caldaro, Bolzano
Anche questo borgo altoatesino sorge lungo la Strada del Vino. Nel comune si trova il Lago di Caldaro, noto per la vela e il surf in quanto molto ventoso. E’ lo specchio d’acqua più ampio dell’Alto Adige, d’inverno è spesso completamente ghiacciato e in questo caso si può praticare il pattinaggio;
8. Argelato, Bologna
E’ l’unico centro di pianura che compare tra i primi dieci posti della classifica delle località più felici d’Italia;
9. Alba, Cuneo
La regina del tartufo è nella top 10 delle località più felici del 2014. Tra le Langhe piemontesi, la cittadina è famosa per la sua enogastronomia, dal vino al cioccolato;
10. Calenzano, Firenze
Chiude la top ten un piccolo borgo medievale tra Prato e Firenze. Il borgo e il centro storico sono ancora oggi racchiusi dalle sue mura.

Le 10 località italiane dove si vive meglio