Djerba, un’oasi di relax tra deserto e mar Mediterraneo

Sabbia, sole e mare; in Tunisia per una vacanza sportiva e dinamica

L’isola di Djerba si trova nel Golfo di Gabes, nel sud-est della Tunisia, ed è una delle principali mete turistiche del Paese con Tabarka, Monastir, Hammamet e Port El Kantaoui.

E’ completamente pianeggante e ricoperta di sabbia, ma allo stesso tempo rigogliosa, grazie agli acquedotti che portano acqua dalla terraferma, alla quale è collegata tramite un ponte costruito dagli antichi Romani.

La città principale è Houmt Souk, da visitare se si è interessati a un coloratissimo mercatino che offre oggetti di terracotta fatti a mano. Di notevole interesse anche l’antica sinagoga della Griba, oltre a numerose moschee sparse sul territorio.

Djerba, nel corso degli anni, è diventato un centro turistico molto apprezzato per le bellissime spiagge di sabbia fine e per il clima mite tutto l’anno. I turisti sono per la maggior parte italiani e francesi, attirati dai numerosi e attrezzatissimi villaggi vacanze. Chi va a Djerba, quindi, trova un tipo di vacanza sportiva e dinamica, a stretto contatto con il mare. A parte qualche possibile escursione a Matmata (dove è stato girato il primo Guerre Stellari), a Tozeur o nelle oasi del deserto, nell’isola tunisina si trascorrono i giorni sfruttando al massimo le risorse offerte dalla struttura scelta.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Djerba, un’oasi di relax tra deserto e mar Mediterraneo