Dentro l’aeroporto di Amsterdam c’è un museo gratuito

Nell'aeroporto di Amsterdam si trova un museo molto particolare che ospita i capolavori dell'arte fiamminga ed è gratuito

Fonte: Twitter

Dentro l‘aeroporto di Amsterdam c’è un museo gratuito. Il Rijksmuseum è situato dopo i controlli di sicurezza, fra il gate 2 e 3. Al suo interno si possono ammirare i capolavori dell’arte fiamminga caratterizzata dalle opere di Rembrandt e Vermeer. La celebre istituzione possedeva già uno spazio, dal 2002, nell’aeroporto internazionale di Schiphol, ma adesso l’area è stata ingrandita e sistemata, tanto che oggi i viaggiatori possono visitare un vero e proprio museo al gate.

L’area dell’aeroporto in cui si trova l’esposizione è stata soprannominata Holland Boulevard e ospita i capolavori di alcuni artisti che hanno caratterizzato il “periodo d’oro” dell’Olanda, da Jean van Goyen, a Ludolf Bakhuysen, passando per Willem van de Velde il Giovane, Abraham Mignon e Michiel van Mierevel.  L’obiettivo di questa iniziativa è molto semplice: consentire ai passeggeri di trascorrere qualche minuto (oppure ora) in serenità, scoprendo anche nello scalo internazionale le meraviglie dell’arte e della storia olandese.

Il museo Rijks ad Amsterdam proprio per questo è completamente gratuito e consente di avere un assaggio delle opere che sono custodite nella sede cittadina, dove la collezione è molto più ampia e il biglietto d’ingresso costa 17,50 euro. All’interno è presente un negozio di souvenir, in cui si possono fare acquisti, e diverse sedute per consentire ai visitatori di ammirare in tutta tranquillità le opere.

Ma non è finita qui, perché oltre Rijksmuseum, nell’aeroporto di Amsterdam è stato creato un altro spazio che consentirà ai viaggiatori di scoprire la storia e la cultura dell’Olanda. Fra un gate e l’altro infatti si può ammirare anche una biblioteca in cui sono custoditi oltre 500 volumi tradotti in oltre 40 lingue. La maggior parte dei libri appartengono ad autori locali e sono disponibili anche in formato ebook, per chi preferisce leggere con l’iPad. Nella biblioteca si trovano a disposizione dei visitatori anche dei display touch, che permettono di scoprire la storia del paese. Infine all’interno dello scalo è stato creata, in collaborazione con il Nemo Science Museum, anche un’area dedicata ai bambini con installazioni e attività scientifiche interattive.

Dentro l’aeroporto di Amsterdam c’è un museo gratuit...