Come sterilizzare tessuti e oggetti in viaggio

Quando si viaggia non si può mai essere sicuri dell'igiene dell'ambiente in cui si pernotterà; per questo, nella valigia perfetta non deve mancare uno sterilizzatore da viaggio

Preparare la valigia per un viaggio, capire cosa portare e cosa lasciare a casa, è tutt’altro che facile. Oltre a scarpe e vestiti, e ai diversi prodotti per la cura della persona, infatti, è necessario tener presente che potrebbe risultare molto utile, se non indispensabile, tutta una serie di accessori, come ad esempio uno sterilizzatore da viaggio, indispensabili per assicurare l’igiene dell’ambiente in cui si pernotterà, evitando in questo modo il verificarsi di situazioni sgradevoli.

Molto spesso, infatti, le condizioni di igiene in cui versano alcuni alberghi lasciano molto a desiderare: sono emersi, nello specifico, alcuni particolari a dir poco sconcertanti ed allarmanti sugli standard reali di pulizia degli hotel che dimostrano l’effettiva necessità di portare con sé in vacanza un accessorio che consenta di igienizzare quanto presente nella propria camera d’albergo. Lo sterilizzatore da viaggio Zadro è stato realizzato proprio per questo scopo, e permette di eliminare il 99,9% di batteri, germi e virus con una semplice passata.

Questo accessorio, del quale chi viaggia non potrà più fare a meno, è in sostanza uno scanner ad UV: esso utilizza le radiazioni ultraviolette che, nello specifico, hanno la capacità di interagire con il DNA dei microorganismi presenti sugli oggetti, arrivando, quindi, ad ucciderne definitivamente le cellule. L’efficacia di uno sterilizzatore che utilizza questa tecnologia è, pertanto, elevatissima e a questo vantaggio si aggiunge anche quello relativo alla semplicità d’uso: non servono, infatti, detergenti o prodotti disinfettanti e non è richiesto alcuno sforzo fisico per portare a termine l’operazione di igienizzazione.

Lo sterilizzatore da viaggio può rivelarsi, quindi, un ottimo alleato per la disinfezione di tutto ciò con cui si entra in contatto in un albergo, dagli asciugamani alle lenzuola, fino ad arrivare addirittura al materasso , costituendo a tutti gli effetti un metodo alternativo estremamente valido ed efficace per igienizzare un oggetto quando non si ha la possibilità di farlo con i metodi tradizionali.
Esso può essere utilissimo, infine, anche quando si pranza in un ristorante: una sola passata e posate, tovagliolo e sedia verranno immediatamente sterilizzati.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Come sterilizzare tessuti e oggetti in viaggio